/ Attualità

Attualità | 22 febbraio 2020, 17:02

Whistleblowing a Mondovì: il Comune combatte la corruzione negli uffici

L'amministrazione comunale ha annunciato la sua adesione alla piattaforma nazionale promossa dall'ANAC

Whistleblowing a Mondovì: il Comune combatte la corruzione negli uffici

Il Comune di Mondovì ha aderito alla piattaforma "WhistleblowingPA" per l'acquisizione e la gestione informatica delle segnalazioni di illeciti o irregolarità da parte dei dipendenti municipali, dei lavoratori o collaboratori delle imprese fornitrici di beni e servizi e che realizzano opere a favore dell'ente: l'ha annunciato l'amministrazione cittadina sul proprio albo pretorio.

Si tratta, nello specifico, di un servizio promosso da ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione), la cui traduzione corretta dall'idioma inglese è difficile da individuare ed è riassumibile nel vocabolo italiano "arbitro".

"In ogni caso - spiegano dal municipio di Mondovì - l'amministrazione è tenuta a disciplinare le modalità per la ricezione e la gestione delle segnalazioni, preferibilmente informatiche, definendo anche i tempi e i soggetti responsabili"; ecco perché non si poteva più aspettare.   

La corruzione, da sempre piaga sociale del nostro Paese, ha quindi un nemico in più.

Alessandro Nidi

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium