/ Economia

Economia | 22 febbraio 2020, 19:15

OIKIA raccoglie l'eredità di RaccoltaCase e va all-in sul web

RaccoltaCase, il portale di compravendita immobiliare che vede nel Piemonte, nella Liguria e nell’Emilia Romagna il suo bacino di utenza più attivo, da oggi ha un nuovo nome: pur mantenendo inalterata la sua identità storica rinasce forte di nuovi investimenti – a livello strategico e tecnologico – con il nome di OIKIA.IT

OIKIA raccoglie l'eredità di RaccoltaCase e va all-in sul web

RaccoltaCase, il portale di compravendita immobiliare che vede nel Piemonte, nella Liguria e nell’Emilia Romagna il suo bacino di utenza più attivo, da oggi ha un nuovo nome: pur mantenendo inalterata la sua identità storica rinasce forte di nuovi investimenti – a livello strategico e tecnologico – con il nome di OIKIA.IT

L’etimologia di questo nome trova le sue radici nell’antica lingua greca, che ne definisce subito il messaggio: oikos significa “casa”, un termine tanto semplice quanto potente per identificare il core business del brand, la cui mission è quella di fornire al fruitore finale un sistema immediato e intuitivo di ricerca immobiliare. I valori che accompagnano questa nuova fenice rimangono quelli di sempre: affidabilità, immediatezza, semplicità e qualità del servizio.

SI PUNTA SUL WEB

I maggiori investimenti previsti dall’editore riguardano soprattutto il web, che si conferma essere il canale di ricerca preferito sia dagli esperti del settore che dai privati in cerca di una proprietà.

Siti internet di settore e motori di ricerca sono stati il target principale dello studio strategico messo in atto, ma anche influencer e promozioni mirate hanno costituito buona parte delle risorse investite in questa rinascita.

La rivista OIKIA.IT

Tuttavia, nonostante lo sviluppo tecnologico assegni indiscutibilmente il podio della fruibilità al web, un’ulteriore scelta strategica dell’editore è quella di fornire il proprio servizio anche su carta, raccogliendo la consolidata eredità di RaccoltaCase con una nuova proposta editoriale. La versione cartacea non si limita ad essere un semplice elenco di annunci asettici ma ha il preciso obiettivo ci comunicare fisicamente, con taglio giornalistico e autorevole, la vision di OIKIA.

Per fare questo si arricchisce di immagini di alta qualità, profili affidabili e dettagliati, inserti giornalistici sempre aggiornati e uscendo su base mensile anziché settimanale.

MERCATO IMMOBILIARE E RICERCHE SUL WEB NON DIMINUIRANNO NEL 2020

Le previsioni per il 2020 confermano ancora una volta il mattone come uno dei migliori investimenti possibili, in grado di garantire una rendita lorda del 5,9 % su base annua. Per il mercato immobiliare è infatti prevista una crescita sensibile soprattutto nei grandi centri urbani, dove si registrerà un incremento delle transazioni immobiliari.

Gli esperti del settore sono pressoché tutti concordi: nel 2020 si registrerà un sensibile aumento delle compravendite immobiliari, in particolare nelle grandi città come Bologna, Torino e Milano.

Il mercato più vivo, come sempre, rimane quello della città di Roma, che vede alcune zone centrali in costante rialzo, indipendentemente da qualsiasi flessione del mercato.

Le rendite immobiliari, a livello nazionale, garantiscono mediamente un lordo del 5,9% annuo.

Gli analisti sono anche allineati nel confermare il canale internet come strumento principale di acquisizione immobiliare. In particolar modo nel settore residenziale. Qualunque sia la realtà consultata, sia esso un portale nazionale con migliaia di annunci, sia esso il piccolo sito internet “vetrina” di una piccola agenzia, il numero dei contatti e delle richieste ha fatto registrare nel 2019 aumenti vertiginosi, e nulla fa pensare che il 2020 sarà diverso.

Un suggerimento che ci sentiamo di dare ai nostri lettori, è di consultare sempre l’Agenzia Delle Entrate, per verificare la coerenza tra richiesta economica delle offerte immobiliari e l’effettivo valore di mercato. È possibile infatti consultare gratuitamente la Banca dati delle quotazioni immobiliari, che tiene traccia delle fluttuazioni di valore degli immobili a seconda della città, della zona e delle caratteristiche dell’immobile di interesse.

Informazione pubblicitaria

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium