/ Cronaca

Cronaca | 25 febbraio 2020, 13:30

Coronavirus: anche la diocesi di Mondovì sospende attività e celebrazioni in tutto il Monregalese

Decreto straordinario del vescovo, monsignor Egidio Miragoli: da ieri stop sino a sabato 29 febbraio a tutte le manifestazioni o iniziative parrocchiali e diocesane su tutto il territorio

Monsignor Egidio Miragoli

Monsignor Egidio Miragoli

L'emergenza Coronavirus in Italia, con casi di contagio ufficiali registrati anche in Piemonte, produce effetti anche a livello locale: come fatto dalle altre diocesi del Cuneese, anche quella di Mondovì, in via precauzionale, ha deciso mediante decreto straordinario del vescovo, monsignor Egidio Miragoli, di sospendere l'attività parrocchiale e diocesana sull'intero territorio sino a sabato 29 febbraio 2020.

Stop, pertanto, a riunioni parrocchiali di qualsiasi tipo e chiusi gli oratori e i luoghi di aggregazione, sono sospese tutte le celebrazioni, Sante Messe comprese.

Come si legge nel documento ufficiale, restano invece fruibili le chiese per la preghiera personale, mentre per le esequie è prevista la sola preghiera al cimitero, alla presenza dei soli parenti stretti. Sospeso anche il rito delle Ceneri.

In coda al decreto, il vescovo Miragoli scrive: "Queste disposizioni hanno carattere vincolante benché provvisorio, restando in attesa di ulteriori indicazioni che verranno date. Invito tutti a valorizzare la preghiera personale e in famiglia. Da parte mia vivrò, con la sola presenza dei presbiteri della città di Mondovì che vorranno unirsi, la preghiera del Santo Rosario, alle 20.30, presso il Santuario Maria Regina Montis Regalis a Vicoforte durante le serate di mercoledì, giovedì e venerdì, affidando al Signore l'attuale emergenza che la nostra comunità cristiana e civile sta affrontando. Invito i fedeli ad unirsi spiritualmente nelle loro case in queste tre serate. Siamo vicini ai malati, agli operatori sanitari e a tutti coloro che si stanno adoperando per contrastare l'evolversi di tale situazione epidemiologica".

 

Alessandro Nidi

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium