/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 25 febbraio 2020, 11:39

Nursind Piemonte: "Non è possibile gestire l'emergenza Coronavirus senza risorse alle aziende sanitarie"

Coppolella: "Gli infermieri non si sottrarranno come sempre al lavoro e al sacrificio ma si aspettano responsabilità anche da chi governa oggi più che mai"

Nursind Piemonte: "Non è possibile gestire l'emergenza Coronavirus senza risorse alle aziende sanitarie"

"È  evidente già  dalle prime ore di questa mattina che non è possibile gestire l'emergenza senza risorse da destinare alle aziende sanitarie". Lo dichiara il segretario regionale Nursind Piemonte Francesco Coppolella, in riferimento alla psicosi per il Coronavirus in Piemonte.

"Servono risorse economiche atte a garantire il personale necessario per intraprendere tutte le iniziative utili del momento, oltre che la continuità  assistenziale. Il sistema non regge se pensiamo di poter fare tutto con le stesse risorse. La coperta era già  corta e si rischia di scoprirsi completamente. Ci aspettiamo che la Regione si attivi immediatamente. Non bastano impegno e professionalità. Gli infermieri non si sottrarranno come sempre al lavoro e al sacrificio ma si aspettano responsabilità  anche da chi governa oggi più che mai. In un momento come questo è giusto chiedere di sospendere ferie e congedi, ma è doveroso investire risorse perché siano entrambi le parti ad assumersi responsabilità riconoscendo agli infermieri la loro professionalità e disponibilità".

Comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium