/ Economia

Economia | 11 luglio 2019, 07:00

Quali sono i settori che non stanno soffrendo l’emergenza Coronavirus?

Si tratta di un qualcosa che sfugge a delle naturali logiche lavorative e che, per questo motivo, porta tantissimi settori a risentire negativamente

Quali sono i settori che non stanno soffrendo l’emergenza Coronavirus?

L'emergenza coronavirus ha praticamente investito la maggior parte dei settori economici e finanziari, oltre che lavorativi, che possono essere presi in considerazione. Si tratta di un qualcosa che sfugge a delle naturali logiche lavorative e che, per questo motivo, porta tantissimi settori a risentire negativamente di un'emergenza che comporta non soltanto l'adozione di tutte le misure di sicurezza che sono state stabilite dal punto di vista governativo, ma anche una risposta in termini pratici a quelle misure stesse. In altre parole, in tantissimi ambienti è pressoché impossibile evitare l'assembramento di persone o l'esposizione ad un particolare stato di rischio rappresentato dal coronavirus. In altre realtà, qualora ci sia la possibilità di lavorare in Smart Working e, ci sono stati dei repentini cambiamenti che sono stati avvertiti nelle dinamiche lavorative.

In poche, infine, realtà, gli effetti del coronavirus sembrano non essere stati tali da portare ad una sospensione delle attività o comunque della dinamica lavorativa che si avverte all'interno di un preciso settore. Ma quali sono, a proposito di ciò, i settori che non risentono dell'emergenza coronavirus che possono continuare, se non addirittura con incremento, la loro attività lavorativa? Di seguito una panoramica degli esercizi che riescono, in un periodo di incredibile emergenza, a continuare ancora con l'attività lavorativa.

Piattaforme web e siti di informazione

Di sicuro, se si parla di settori che non risentono dell'emergenza coronavirus e che, allo stesso tempo, riescono addirittura ad ottenere un incremento dal punto di vista dei guadagni, delle entrate e anche delle dinamiche lavorative, di sicuro il pensiero di tutti cade su quelle piattaforme on-line e quei siti web che riescono ad ottenere un incremento, in termini di visite, introiti e guadagni diretti, dato il maggior numero di lettori che si impegnano a visitare pagine web essendo lontani da un qualsiasi altro tipo di attività che potrebbe essere realizzata nella propria quotidianità.

Le piattaforme di siti web che, oltretutto, basano il loro dominio sull’informazione sulle news, possono intensificare la loro attività riuscendo ad acquisire una strategia tale da portare alla realizzazione di informazioni e articoli che ruotano intorno alla tematica del coronavirus, ottenendo quindi il duplice effetto di informare e di guadagnare sull'informazione. Bisogna comunque considerare che non tutti i siti e tutte le piattaforme web guadagnano da una situazione di emergenza di questo tipo, dal momento che ci sono anche sul web diverse realtà che stanno registrando delle perdite e che rappresentano il naturale effetto di una situazione di emergenza che porta a dimenticarsi di alcuni settori o di fattori. I siti di viaggi, in altre parole, hanno fatto registrare delle perdite incredibili, così come tutti i siti relativi al gioco o all'intrattenimento che vengono meno visitati rispetto a siti di informazione o comunque siti in tema di salute e medicina.

Servizi di trasporto e consegna

I servizi di trasporto e consegna riescono a non risentire negativamente, così come tutti quei centri commerciali e quei luoghi di sussistenza alimentare che hanno fatto registrare un incremento data la corsa i supermercati da parte di tantissime persone non solo, data la soddisfazione di quei naturali e primari bisogni di sostentamento, in un solo, delle persone che tendono sempre più a ordinare e acquistare on-line in mancanza di un qualsiasi altro tipo di supporto.

Essere obbligati a stare a casa per la maggior parte del tempo e essendoci l'impossibilità di uscire di casa se non per emergenze straordinarie, molto spesso porta diverse persone ad acquistare on-line e a riferirsi a delle piattaforme web per l'acquisto di prodotti che non siano strettamente alimentari o di esigenza primaria, quali possono essere, ad esempio, libri e non solo. Ciò porta i servizi di trasporto ad un duplice guadagno che riguarda non soltanto la consegna di questi strumenti stessi che molto spesso non sono di prima necessità, ma anche la maggiore semplicità di recarsi in un luogo all'altro per la consegna di questi strumenti stessi, data l'assenza di un qualsiasi tipo di traffico che domina generalmente la giornata è una qualsiasi tipo di addetto ai lavori nel settore dei trasporti. Ovviamente, soprattutto in questo caso, si tratta di un guadagno incredibilmente relativo, perché va confrontato sempre con la maggiore esposizione al pericolo da parte di tutti coloro che lavorano nell'ambito è che devono cautelarsi attraverso tutte le misure necessarie.

Piattaforme di scommesse e casinò online

Un ultimo guadagno sostanziale lo si riscontra in quelle piattaforme di scommesse e casinò on-line che dominano il web attraverso offerte, bonus e promozioni che permettono a tutti i giocatori di divertirsi, qualora lo volessero, attraverso il gioco d'azzardo. La maggior parte degli eventi sportivi e delle manifestazioni principali su cui si poteva scommettere è stata sospesa, ed è per questo motivo che tantissimi siti e tante piattaforme di gioco d'azzardo hanno deciso di orientare il loro campo di interesse su altre realtà ludiche, come il poker, la roulette, le slot machine, il gioco della gallina, il Blackjack e tanto altro ancora.

Si tratta di realtà che di per sé sono molto famose ma che, in un momento in cui non sia possibilità di scommettere su altro, riescono ad ottenere addirittura un guadagno ulteriore. Ovviamente, ciò si confronta ancora una volta con una tendenza che invece porta tantissimi giocatori ad abbandonare, nemmeno temporaneamente, il gioco d'azzardo per ben altri pensieri.


Richy Garino

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium