/ Sanità

Sanità | 26 marzo 2020, 19:25

Ci scrive Olga, che ha appena intrapreso il percorso di cure oncologiche a Cuneo: "Nonostante il periodo, chi mi segue è meraviglioso! Grazie"

Come tante persone con patologie croniche o con malattie importanti, ha avuto paura anche lei di non essere seguita con la dovuta attenzione, in un momento in cui la Sanità è tutta concentrata sull'emergenza coronavirs. Ma, ci dice, non è così

Ci scrive Olga, che ha appena intrapreso il percorso di cure oncologiche a Cuneo: "Nonostante il periodo, chi mi segue è meraviglioso! Grazie"

Buongiorno direttore,

mi permetto di utilizzare lo spazio che vorrà concedermi per condividere, con più persone possibili, il ringraziamento per l’esperienza che sto vivendo in questo periodo. In piena emergenza Covid-19, fatta di restrizioni e timori, sappiamo quanto tutto il personale che opera nelle strutture ospedaliere sia sottoposto a un enorme lavoro per affrontare al meglio la situazione che si è venuta a creare.

Proprio in questo periodo ho ricevuto l’esito delle analisi mediche effettuate tempo fa e sto intraprendendo il cammino delle cure oncologiche. Accanto alla preoccupazione per questa notizia, avevo anche il timore che, in questo periodo, fosse più complesso del solito avere un approccio con le strutture sanitarie in piena emergenza.

Invece ho incontrato persone straordinarie che mi stanno accompagnando in questi giorni, prima all’ospedale di Savigliano, con il dott. Garetto e la dott.sa Ortoleva, poi a Cuneo, al reparto di Medicina Nucleare, con il dott. Papaleo, a seguire in Ginecologia - Senologia e CSD con il Primario dott. Principe, con le stupende Nicoletta e Mary, infine all’Ospedale Carle con la Dott.sa Oncologa Vanella.

In ognuno di questi posti ho, inoltre, avuto modo di incontrare operatori che sanno accogliere con calore e umanità. Sento doveroso ringraziare tutte le persone che ho incontrato per la professionalità, la cordialità, l'amore e la competenza dimostrate in ogni occasione, nonostante il periodo “virale” che complica tutto. La sinergia e la collaborazione tra i vari reparti citati trasmettono sicurezza, energia positiva e fiducia. Ho incontrato persone che lavorano con il cuore, sanno accogliere, stare accanto e questo non ha prezzo punto. In questo periodo lo sentiamo dire spesso, ma è proprio vero: siete i nostri eroi!

Grazie

 



Bsimonelli

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium