/ 

Spazio Annunci della tua città

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

| venerdì 12 gennaio 2018, 17:40

Stabilità e freddo pungente nel weekend cuneese: massime in calo di qualche grado

Leggi le previsioni di Datameteo.com

Foto Pixabay

L’area di bassa pressione presente su Mediterraneo centrale si sposta lentamente verso sudest, lasciando spazio ad un temporaneo aumento di pressione legato ad un anticiclone in Scandinavia. Ciò comporterà tempo stabile nel weekend, ma anche arrivo di aria più fredda da est tra sabato e lunedì.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione

Oggi venerdì 12 gennaio

Cielo nuvoloso al mattino ma con tendenza ad ampie schiarite a partire da nord durante la giornata. Possibilità di deboli precipitazioni nevose oltre i 1200 m su cuneese ma di breve durata. Temperature minime intorno 2/4 °C (8/10 sulle coste) e massime sui 8/10 °C (12/14°C su coste). Venti assenti o deboli di direzione variabile su pianure e Alpi, fino a moderati da nord su Liguria, in lenta attenuazione dalla serata.

Sabato 13 gennaio

Cielo sereno  o poco nuvoloso, aumentano le velature dal pomeriggio. Temperature in calo di 1/2 °C per l’arrivo di aria più fresca da est. Possibili gelate al mattino. Venti assenti in pianura e Alpi, deboli da nord in Liguria con tendenza ad attenuarsi ancora.

Domenica 14 gennaio

Cielo che andrà coprendosi del tutto durante la giornata su Piemonte e Valle d’Aosta, più schiarite in Liguria. Temperature in calo di altri 2/3 °C nelle massime, stazionarie nelle minime. Venti deboli da nord su pianure, moderati fino a forti su Liguria occidentale.

Da lunedì 15 gennaio

Una perturbazione dal nord Atlantico si avvicinerà alle Alpi in giornata, portando precipitazioni sulle zone di confine mediamente dai 1500 m in su. Sul resto del Nordovest, le correnti nordoccidentali favoriranno la presenza di Foehn, con pericolo elevato di valanghe su zone alpine nordoccidentali dove il manto nevoso è molto alto, e tempo stabile su pianure e Liguria almeno fino a metà settimana.

 

Previsioni locali

Cuneo

http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo

Datameteo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore