Cronaca | domenica 20 aprile 2014 10:15

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

Cronaca | martedì 05 giugno 2012, 12:13

Nei guai tre giovani di Roccavione in seguito ad un incidente stradale avvenuto a Cuneo

Condividi |  

Sono il proprietario del mezzo, chi lo guidava ed un amico denunciato per favoreggiamento

L'auto coinvolta nell'incidente

Un 26enne, F.R. di Roccavione è stato denunciato dalla Polizia Stradale per truffa all'assicurazione e falsa denuncia in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel novembre scorso a Cuneo. Dopo lo scontro tra due auto, il conducente del mezzo che lo aveva causato si era allontanato senza prestare soccorso. Qualche ora più tardi. F.R. si era presentato alla Polizia Stradale, asserendo che gli era stata rubata la vettura, formalizzando la denuncia.

In seguito ad indagini si ricostruiva la vicenda e si veniva a scoprire che l'autore dell'incidente era tale F.B., 20 anni, anch'egli di Roccavione, che veniva denunciato per omissione di soccorso.

Le ulteriori indagini, oltre ad attribuire al proprietario del mezzo le responsabilità per la falsa denuncia di furto e la truffa in danno della Compagnia assicuratrice alla quale era stato richiesto il risarcimento del danno, consentivano quindi di attribuire responsabilità penali per il delitto di favoreggiamento anche a carico di E.D. 26 anni,  anch’egli di Roccavione

 

r.g.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore