/ Altri sport

Altri sport | 22 aprile 2013, 17:37

Un bel susseguirsi di prestazioni e risultati di rilievo per il Csr Granda

Una partecipazione a 360°,gli atleti del CSRGRANDA si sono distinti nel panorama nazionale su molteplici discipline natatorie

Un bel susseguirsi di prestazioni e risultati di rilievo per il Csr Granda

Un bel susseguirsi di prestazioni e risultati di rilievo per il CSR GRANDA, portacolori ormai di gran parte della “granda” interessando le piazze di Cuneo-Alba-Savigliano e Sommariva Perno.

Una partecipazione a 360°,gli atleti del CSRGRANDA si sono distinti nel panorama nazionale su molteplici discipline natatorie.

Partiamo dal Nuoto di Fondo, disciplina emergente dove l’Italia vanta essere una delle nazioni più forti nel panorama mondiale.

Ai campionati italiani indoor che si sono svolti  il 14 e 15 aprile 2013 a Riccione,

il CSRGRANDA è secondo in Italia nella classifica per società categoria ragazze, prima squadra piemontese. Ma il settore maschile non è da meno riscuotendo due convocazioni nella nazionale giovanile con gli atleti Samuele Menchini e Andrea Nota che parteciperanno al collegiale che si svolgerà a Roma presso gli impianti del Centro di Preparazione Olimpica Acqua Acetosa "Giulio Onesti", dal 23 a 30 di aprile 2013.

L’ottimo risultato delle ragazze vede protagoniste sulla distanza dei 3 chilometri Francesca Capurro classe 1999, che alla sua prima esperienza sulla distanza si classifica 6, Chiara Briga classe 2000 che ottiene la settima piazza e Rabbone Roberta e Occhetti Giulia sempre classe 2000. Grazie ai loro piazzamenti hanno portato il CSR ad aggiudicarsi la piazza d’onore nella classifica di società del campionato italiano categoria ragazze.

Per la categoria ragazzi maschi  gareggiano sulla distanza dei 3 chilometri con ottimi crono Samuele Menchini e Lora Erik.

Nella categoria juniores si sono cimentati sulla distanza dei 5 chilometri, Elena Gastaldi classe 1998 e Andrea Nota classe 1995.

Cambiamo disciplina, passiamo al nuoto per salvamento una novità per il CSRGRANDA che ha intrapreso la pratica di questa disciplina presso gli  impianti di Cuneo, Sommariva Perno, Alba e Savigliano.

Partiti a dicembre 2012 con un gruppo di atleti, 3 ragazze, che svolgono la loro attività presso l’impianto della piscina comunale di Cuneo, hanno subito centrato l’obiettivo della partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti  Primaverili che avranno luogo a Livorno il 26 e 27 aprile ottenendo il tempo limite per la qualificazione.

Sara Gallizio, Federica Costa e Carla Costa, alla loro prima partecipazione a una gara in vasca da 50 mt. ai campionati Regionali di Torino, riescono nella specialità nuoto ostacoli 200mt a fissare il loro tempo sotto i 2’33”93, tempo limite per la partecipazione agli italiani.

Il CSRGRANDA parteciperà anche nella staffetta 4x50 ostacoli aggiungendo alle tra atlete individualista Giorgia Arietti.

Ottime notizie anche dai tuffi dove reduci dai successi delle manifestazioni nazionali esordienti gli atleti del CSRGRANDA hanno conquistato tre medaglie d’oro nella C2 femminile con Manar Mraih , nella C3 con Carlo Marchese e nella cat. Ragazzi con Patrick Vaselli. Convocati nel progetto Team Tuffi Piemonte Eduard Cristian Timbretti e Manar Mraih.

 

 

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium