/ Altri sport

Altri sport | 03 ottobre 2013, 08:37

Riapre la stagione del Circolo Schermistico Cuneo, appuntamento con Valerio Aspromonte per la Festa della Scherma

Con la II° edizione della Festa della Scherma venerdì 18 ottobre presso lo Sport Area di Borgo S. Giuseppe, circa 300 bambini delle scuole elementari di Cuneo si avvicenderanno in un percorso ludico-motorio e successivamente in brevi assalti alle 4 stoccate, sotto gli occhi del Campione Olimpico e Mondiale in carica Valerio Aspromonte, testimonial della manifestazione

foto di Augusto Bizzi

foto di Augusto Bizzi

Riapre la stagione del Circolo Schermistico Cuneo che vedrà i giovani schermidori cuneesi impegnati già nel prossimo fine settimana in una gara interregionale a Cantalupa (To).

Saranno i  ragazzi Under 14, reduci da poche settimane dal ritiro di Valles in Trentino, a testare la propria condizione atletica in vista delle prossime gare nazionali.

Ma la scherma cuneese offre anche un appuntamento cittadino alla sua II° edizione, la Festa della Scherma, dove venerdì 18 ottobre p.v. presso lo Sport Area di Borgo S. Giuseppe, circa 300 bambini delle scuole elementari di Cuneo si avvicenderanno in un percorso ludico-motorio e successivamente in brevi assalti alle 4 stoccate, sotto gli occhi del Campione Olimpico e Mondiale in carica Valerio Aspromonte, testimonial della manifestazione.

Aspromonte, che sarà presente anche all’inaugurazione della Fiera del Marrone, sarà l’arbitro di alcuni assalti dimostrativi degli atleti del Circolo Schermistico Cuneo nel pomeriggio dello stesso giorno in Piazza Galimberti. Bambini, ragazzi e appassionati in genere potranno assistere a simulazioni di gara ed eventualmente decidere in seguito di provare in prima persona presso la sala scherma del Circolo Schermistico Cuneo,  iscrivendosi ai corsi gratuiti che la Società propone in questi mesi.

‘Siamo molto felici che Aspromonte abbia accettato di partecipare alla Festa della Scherma – dice la Presidente – poiché sottolinea la crescita che questo sport sta avendo nella nostra città. Un sentito ringraziamento va alle Fiamme Gialle, alla Federscherma e alle Autorità cittadine per la disponibilità e la collaborazione nella preparazione della manifestazione.’

 

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium