/ Al Direttore

Al Direttore | 20 novembre 2013, 16:21

“Gli Speed Chek sono legali”: ci scrive addirittura l’Ufficio legale del Comune di Morozzo

“Dispiaciuto per quanto accaduto, lamenta i molteplici effetti negativi prodotti dall’infondato annuncio in seno alle Comunità Locali e all’immagine di tutte le amministrazioni locali seriamente impegnate, nel quadro della Legge, a mettere in campo azioni a salvaguardia della vita dei pedoni e conducenti”

“Gli Speed Chek sono legali”: ci scrive addirittura l’Ufficio legale del Comune di Morozzo

Egregio Signor Direttore di Targato CN,

il Comune di Morozzo, impegnato in questi mesi, assieme ad altri, in un importante progetto  in materia di sicurezza stradale, intende intervenire in merito all’imprudente annuncio, non firmato e non sorretto da riferimenti a fonti legali, apparso su Codesto quotidiano on-line domenica17 c.m. titolato: “Colonnine autovelox, il ministero le boccia: non sono omologabili”.

Quanto ivi affermato è privo di ogni fondamento giuridico: infatti il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è da tempo intervenuto più volte per affermare il pieno e legittimo uso degli apparati Speed Chek (Velo ok), per l’installazione, al loro interno, di misuratori di velocità nell’ambito delle azioni del controllo delle infrazioni adottate dagli organi di polizia stradale ai fini della sicurezza della Popolazione.

Al riguardo il Comune di Morozzo invita alla corretta lettura dei pareri – tutti uniformi - rilasciati dal Ministero portanti i numeri 4295 del 24.7. 2012, 2318 del 23.4.2013 e 5589 del 18.9.2013, il cui contenuto è stato compiutamente illustrato dal Comandante della Polizia Municipale della Città di Cuneo (che si apprezza per l’apporto tecnico-professionale) in un tempestivo comunicato qui apparso il 18 c.m.

Il Comune di Morozzo, dispiaciuto per quanto accaduto, lamenta i molteplici effetti negativi prodotti dall’infondato annuncio in seno alle Comunità Locali e all’immagine di tutte le amministrazioni locali seriamente impegnate, nel quadro della Legge, a mettere in campo azioni a salvaguardia della vita dei pedoni e conducenti.

Distinti saluti.

Comune di Morozzo – Ufficio Legale

 

Ci preme sottolineare che l'articolo non era assolutamente "non firmato".

Red

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium