ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 25 febbraio 2015, 19:30

"Incapace di percepire l'illegalità del suo operato": Gianna Gancia senza freni su Renzi

Dopo la sentenza della Corte dei Conti nei confronti del Presidente del Consiglio, la Presidente della Lega Nord Piemonte non perde l'occasione per esprimere il proprio (sarcastico) parere

"Incapace di percepire l'illegalità del suo operato": Gianna Gancia senza freni su Renzi

"Mi sembra giusto che Renzi, visto che in qualità di Presidente della Provincia di Firenze è stato giudicato dalla Corte dei Conti "incapace di percepire l’illegittimità del suo operato’’, oggi sia alla guida del Paese."

Così si esprime Gianna Gancia, Presidente della Lega Nord Piemonte e capogruppo leghista in Consiglio Regionale del Piemonte, che dopo la sentenza della CdC non si è lasciata certo scappare l'opportunità di rifilare una stoccata sarcastica al leader del Partito Democratico: "What’s the problem, direbbe lui…".

r.t.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium