/ Monregalese

Monregalese | 16 dicembre 2015, 09:28

Il "Drapò Piemonteis" in piazza a Carrù per dire che “non vogliamo essere le comparse del destino nostro e dei nostri figli ai piedi del Monviso”

Giovedì 17 dicembre per l'intera giornata sotto i portici della piazza sulla quale si tiene la "Fiera del Bue Grasso"

Il "Drapò Piemonteis" in piazza a Carrù per dire che “non vogliamo essere le comparse del destino nostro e dei nostri figli ai piedi del Monviso”

E' diventata locuzione comune da parte dell'establishement governativo a tutti livelli inculcare al popolo bue Piemontese la "tiritera" del ... non ci sono più i soldi; mentre è sotto gli occhi di tutti lo sperpero quotidiano di milioni di euro in opere e progetti inutili; a fronte di massicci tagli ai servizi della collettività,  l'importante è non cadere nella farsa perpetrata a nostro danno; nelle casse dello stato entrano montagne di denaro, frutto del nostro lavoro!

E 'con queste breve e conciso messaggio che ritorniamo in Granda dopo i molteplici banchetti autunnali tenuti a Turin e dintorni, più precisamente saremo  giovedì 17 dicembre per l'intera giornata a Carrù (p.zza. Gen. Perotti ) sotto i portici, dove si tiene la "Fiera del Bue Grasso" che vide gli albori nel lontano 1910;dove ogni anno si respirano tradizioni generazionali  mai  sopite; quest'anno grazie al vulcanico interessamento del nostro militante " principe Indipendentista " Gianni  Mancardi, vogliamo portare a conoscenza dei Carrucesi e delle migliaia di visitatori il nostro progetto Indipendentista: la trasformazione della "Nosta  Patria Cita" in una nazione a se stante, il tutto democraticamente tramite  un referendum da porre ai Piemontesi d'origine e di adozione.

"Jo vull ser lliure"  io voglio essere libero! Prendiamo in prestito questo dogma catalano che rappresenta appieno il nostro viatico politico, non vogliamo essere le comparse del destino nostro e dei nostri figli ai piedi del Monviso, noi vogliamo essere i protagonisti per cambiare la rotta verso orizzonti certi  e limpidi lasciando le secche dove annaspa la politica italiana.

Piemonte Stato è l'unico movimento politico presente sul territorio Subalpino che parla dichiaratamente d'Indipendenza, facendone ragione imprescindibile su tutti i mali che ci attanagliano........ corruzione, malasanità, disoccupazione, degrado ambientale, disservizi nei trasporti, insicurezza, e molto anzi troppo altro ancora!

Vi aspettiamo numerosi...  facilmente riconoscibili la nostra unica arma è il "Drapò Piemonteis" che facciamo sventolare  nel cielo azzurro!

Valter Demichelis - PiemonteStato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium