/ Eventi

Eventi | 18 dicembre 2015, 16:10

Presentazione al collegio dei geometri di Cuneo del libro di Gian Piero Dadone

Alla presentazione interverranno, oltre all'autore, anche il presidente del collegio dei geometri Franco Drocco e la cantante Raffaella Buzzi

Presentazione al collegio dei geometri di Cuneo del libro di Gian Piero Dadone

Lunedì 12 dicembre alle 18 si terrà a Cuneo la presentazione del libro “Un carabiniere dopo l’armistizio – Le memorie oltre confine di Pietro Dadone 1943 – 1945”.

Il libro è la trascrizione fedele di un diario manoscritto a cura del figlio Gian Piero Dadone che ha seguito la pubblicazione procedendo ad un accurato lavoro di ricerca di documenti e fotografie.

Pietro Dadone, Regio Carabiniere di stanza ad Atene nel 1943 fu invitato a rientrare in Patria dopo l’8 settembre 1943 quando fu siglato l’armistizio. Attraversando, sul ritorno, territori di occupazione tedesca, fu catturato e portato in un campo di prigionia dove restò fino all’8 settembre 1945.

Due anni esatti di sofferenza e dolore raccontati con lucida delicatezza nelle pagine del suo diario.

La presentazione si terrà a Cuneo presso l’aula convegni del collegio dei geometri in via Luigi Einaudi 20. Accanto all’autore ci sarà il presidente del collegio dei geometri Franco Drocco e la cantante Raffaella Buzzi che intervallerà la presentazione offrendo al pubblico alcuni brani tra i quali il tema di “La vita è bella”.

Dopo la presentazione ci sarà un rinfresco natalizio. 

Agata Pagani

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium