/ Solidarietà

Solidarietà | 08 gennaio 2016, 12:19

Scout Agesci Saluzzo 1: in "route" sui sentieri della Libertà dei partigiani

La route invernale tra Rossana, Lemma, il santuario di Valmala e il Bricco di Venasca. Il grazie del clan Caterina a chi ha fatto loro conoscere i fatti della Resistenza in Val Varaita

Gruppo Scout Agesci Saluzzo 1 in route sui sentieri partigiani della Val Varaita

Gruppo Scout Agesci Saluzzo 1 in route sui sentieri partigiani della Val Varaita

"Siamo i ragazzi e le ragazze del clan "Caterina" del gruppo scout Agesci Saluzzo 1": così si presenta il gruppo.

Tra il 3 e il 5 gennaio i ragazzi hanno vissuto il loro evento invernale, quello che chiamano route, ed hanno camminato sui Sentieri della Libertà dei partigiani, tra Rossana, Lemma, il santuario di Valmala e il Bricco di Venasca. "Sono stati giorni intensi in cui abbiamo cominciato a conoscere "dal vivo" la Resistenza e i fatti avvenuti in val Varaita nei 20 mesi tra il 1943 e il 1945, ci siamo divertiti e abbiamo iniziato al meglio il nuovo anno. Insieme" - hanno raccontato.

La route è stata possibile grazie alla disponibilità e alla gentilezza di molti. Il clan ha deciso di fare dei ringraziamenti pubblici: "Il vicesindaco di Rossana Luciano Bonetto che ci ha messo a disposizione un’accogliente e calda sala nella sua Antica locanda a Lemma, il parroco di Venasca don Roberto Salomone che ci ha ospitati nella casa del Bricco, il nostro amico e fratello scout don Marco Tallone, vice parroco di Revello, che è venuto a trovarci e con cui abbiamo vissuto la messa. Infine, Piero Balbo dell’Anpi di Verzuolo che è stato con noi per una mattinata e ci ha permesso di approfondire i temi della Resistenza e le vicende che hanno portato all’Eccidio di Valmala del 6 marzo 1945"

v.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium