/ Attualità

Attualità | 14 aprile 2016, 13:08

Percorso di formazione gratuito per aspiranti imprenditori e neo imprese

La Camera di commercio di Cuneo scende al fianco dei potenziali imprenditori e delle neo imprese proponendo il progetto Start up

Percorso di formazione gratuito  per aspiranti imprenditori e neo imprese

Attraverso il progetto Start up, cofinanziato nell'ambito del fondo di perequazione 2014 e coordinato da Unioncamere Piemonte, l'ente camerale cuneese si pone l'obiettivo di favorire la diffusione sul territorio di una cultura imprenditoriale realizzando un percorso gratuito di accompagnamento, dalla definizione dell'idea alla nascita effettiva della nuova attività.

Dopo le due giornate di presentazione del corso rivolto ad aspiranti imprenditori e neo imprese, il progetto che ha riscontrato il favore di un elevato numero di aderenti entra nel vivo con quattro incontri da metà aprile a inizio maggio in cui verranno affrontati i punti fondamentali per dare vita a un'attività: dal business model canvas, alle varie forme giuridiche, agli adempimenti amministrativi, alle nozioni fondamentali sugli aspetti economici e finanziari riguardanti l'impresa.

“Il corso offre agli 85 neo imprenditori iscritti, nozioni teoriche basilari sull'impresa - commenta il presidente Ferruccio Dardanello - e propone esercitazioni sulla costruzione di un business plan economico e finanziario. L'iniziativa della Camera di commercio di Cuneo ha l'obiettivo di assistere concretamente, attraverso un percorso guidato, gli imprenditori che vogliono avviare una start up. Il progetto rientra nelle risorse economiche negli anni erogate alle imprese a fronte di investimenti garantiti dai Confidi provinciali.”

Per le idee imprenditoriali di maggiore interesse sono previsti moduli successivi destinati alla predisposizione di un business plan personalizzato, nonché laboratori di approfondimento su tematiche di interesse evidenziate dagli startupper.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium