/ Solidarietà

Solidarietà | 14 aprile 2016, 10:21

I cuneesi sono tra i più generosi d'Italia: cresciute del 20% in un anno le donazioni a favore dell'ospedale di Verduno

La Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra è prima in provincia di Cuneo e settima in Piemonte per il 5X1000

I cuneesi sono tra i più generosi d'Italia: cresciute del 20% in un anno le donazioni a favore dell'ospedale di Verduno

Alla vigilia della pubblicazione dei dati ufficiali relativi alla campagna 5X1000 per l’anno 2014, il Piemonte si conferma tra le regioni più generose d’Italia. Questa generosità si traduce concretamente in un risultato importante per la Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus, la realtà no-profit che supporta e contribuisce a realizzare un ospedale pubblico d’eccellenza all’interno del panorama della sanità del territorio piemontese e nazionale.    

La Fondazione registra innanzitutto un incremento delle donazioni rispetto all’anno precedente del 20% pari a oltre 182milaEuro, a testimonianza della sensibilità della comunità nei confronti di una realtà come il futuro Ospedale Alba-Bra.

L’altro dato sorprendente è che tra tutte le 37mila Onlus ammesse all’interno della classifica, la Fondazione risulta la prima destinataria del fondo 5X1000 nella provincia di Cuneo, la settima in tutto il Piemonte e la 151esima in Italia.    

Il Presidente della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus Emilio Barbero dichiara: ”Questi risultati sono la conferma che il nostro territorio può fare tanto e che i cittadini della nostra ASL CN2 sono in grado di sorprendere quando si parla di solidarietà e generosità. Non possiamo che ringraziare tutti coloro che hanno scelto di destinare il 5X1000 alla nostra Onlus e continuare il nostro lavoro con lo stesso impegno del primo giorno, per contribuire a dare al Piemonte una struttura sanitaria all’avanguardia sotto ogni punto di vista”.    

Non manca il commento anche del Vice Presidente della Fondazione Dario Rolfo: ”La vicinanza espressa dalla comunità e da tutto il territorio è un’ulteriore prova della bontà di questo progetto, che è stato capito e accolto dai piemontesi. Rappresentiamo un esempio unico in Italia di una Fondazione privata che, grazie anche a tutte le donazioni fin qui pervenute, sta finanziando un ospedale pubblico”.    

Il Direttore della Onlus Luciano Scalise conclude rilanciando: ”La comunità e il territorio hanno compreso che il futuro Ospedale a Verduno sarà di tutti ed è per questo che la nostra Campagna per il 5X1000 di quest’anno recita l’invito DONATI IL TUO 5X1000. Destinare il 5X1000 alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus ci aiuterà a fornire al futuro Ospedale ed a quelli attuali gli strumenti d’eccellenza che il nostro territorio merita. Un letto specialistico non è solo un letto: si tratta di uno strumento terapeutico che favorisce la guarigione del paziente, migliora la qualità della sua degenza e facilita il lavoro degli operatori in ciascun reparto. La Fondazione riceve e immediatamente dopo restituisce al territorio. Scrivi sulla tua dichiarazione del redditi il codice fiscale 90041890048”.      

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium