/ Saluzzese

Saluzzese | 03 agosto 2016, 19:01

Venerdì 5 agosto, ad Ostana, il concerto degli Oniricide

Presenteranno il loro ultimo lavoro di studio “Revenge of souls”: album di dieci tracce di inediti uscito nel 2016

Gli Oniricide

Gli Oniricide

Venerdì 5 agosto, alle ore 21, sotto l’ala comunale di Ostana andrà in scena il rock sinfonico degli Oniricide.

Il gruppo nasce nel 2011 a Poirino da un’idea di Andrea Pelliccioni (chitarrista) e Daniele Pelliccioni (batterista e tastierista), che iniziano la composizione di brani inediti, cercando di mescolare più sound insieme e senza un'idea di un genere prefissato da seguire.

Negli anni la formazione subisce diversi cambiamenti: nel 2013 entra a far parte del gruppo Mara Cek Cecconato, lead vocalist, che partecipa attivamente alla stesura dei testi dei brani. Intanto sui brani in stesura, vengono inserite tastiere ed arrangiamenti orchestrali.

Venerdì presenteranno il loro ultimo lavoro di studio “Revenge of souls”: album di dieci tracce di inediti uscito nel 2016. Anche chi non conosce il genere metal sinfonico o non capisce l’inglese, potrà vivere a pieno l’esperienza: un narratore, Gianpiero Pellegrino, tra un pezzo e l’altro racconterà la storia che lega le canzoni. Sarà una storia alla Edgar Allan Poe, di quelle da brivido, resa ancora più suggestiva dallo spettacolare panorama di Ostana.

L’inizio del concerto è previsto per le ore 21, sotto l’Ala Comunale di Ostana. L’ingresso è libero, L’evento è organizzato in collaborazione con il Rifugio Galaberna. Info 0175 940310.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium