ELEZIONI REGIONALI
 / Solidarietà

Solidarietà | 06 settembre 2016, 14:13

"Attenzione a chi chiede soldi per il terremoto": il monito dell'Unione Nazionale Consumatori del Piemonte

Le dichiarazioni della Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori del Piemonte: l'invito a donare tramite il numero 45500 della Protezione Civile

Patrizia Polliotto

Patrizia Polliotto

Il terremoto reca con sè altre spiacevoli conseguenze: oltre allo sciacallaggio, si moltiplicano in questi giorni le segnalazioni di truffe e raggiri compiuti da delinquenti a caccia di denaro.

"UNC Piemonte invita i consumatori a diffidare di chiunque giri per le case, suonando i campanelli e spacciandosi quale addetto di finte organizzazioni umanitarie deputate a raccolte fondi porta a porta per reperire aiuti economici da destinare alle vittime del terremoto del Centro Italia. I cittadini e i consumatori che intendano contribuire lo possono fare impiegando solo ed esclusivamente i canali ufficiali attivati dalla Protezione Civile, di cui uno è il numero di sms solidale 45500 con cui è possibile donare 2 euro mediante l'invio di un messaggio. Come dichiarato dai volti noti dello spettacolo Rosario Fiorello e Gigi D'Alessio, si raccomanda cautela e prudenza nel partecipare a eventi solidali a favore delle vittime del terremoto, al fine di prediligere soltanto quelli sui quali è garantita la massima trasparenza in tema di raccolta e gestione delle donazioni".

Sono parole dell'Avvocato Patrizia Polliotto, Fondatore e Presidente del Comitato Regionale del Piemonte dell'Unione Nazionale Consumatori, dal 1955 a oggi la prima e più autorevole associazione consumeristica italiana. 

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium