/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 04 novembre 2016, 20:15

Olimpiadi di informatica a squadre: l’ITIS Delpozzo di Cuneo si aggiudica il 2° posto in Piemonte

Lorenzo Damiano, Miriana Blangero, Matteo Serra ed Emanuele Bianco, della 4^ M hanno raggiunto l'importante risultato e punta alla gara nazionale

Da sinistra i nostri ragazzi in azione Lorenzo Damiano, Miriana Blangero, Matteo Serra ed Emanuele Bianco, tutti della 4^M

Da sinistra i nostri ragazzi in azione Lorenzo Damiano, Miriana Blangero, Matteo Serra ed Emanuele Bianco, tutti della 4^M

Venerdì 28 ottobre 2016 si è svolta in contemporanea in tutta Italia la prima gara delle Olimpiadi di Informatica  a Squadre. Queste competizioni sono rivolte agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e consistono nella soluzione di sette complessi problemi logici da risolvere mediante la realizzazione di programmi in C/C++.

I testi proposti sono in lingua inglese e sono tutti predisposti sulla falsa riga delle “Territoriali delle Olimpiadi di Informatica Individuali”; i programmi scritti dagli studenti sono valutati online da un correttore automatico che stila una graduatoria nazionale, da cui viene estrapolata una classifica divisa per regioni, in quanto solo la prima squadra classificata di ogni regione può accedere alle gare nazionali che quest’anno si terranno a Bologna il 20 febbraio 2017.

L'ITIS Delpozzo partecipa da due anni a questa competizione: l'anno scorso la nostra squadra è arrivata prima in Piemonte, conquistando l’accesso ai nazionali; quest'anno, la qualificazione sembra ancora più vicina, in quanto la squadra dell’Itis (Lorenzo Damiano, Miriana Blangero, Matteo Serra ed Emanuele Bianco, della 4M) si è classificata seconda in Piemonte.

Nella classifica nazionale è stato ottenuto il 34° posto su 364 squadre partecipanti. Il preside Ivan Re ha espresso grande soddisfazione per la felice riuscita della prima selezione e con l'allenatrice Roberta Molinari esprime i suoi complimenti ai nostri ragazzi della 4M che hanno partecipato, fiducioso del loro successo anche nelle prossime prove che li vedranno ancora in prima linea: “forza ragazzi!”.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium