ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 16 novembre 2016, 20:15

Il sindaco di Dronero: "Abbiamo lavorato nella massima trasparenza, vediamo come si pronuncerà il Tar"

Confcommercio ha sostenuto un ricorso per "violazione dei principi di pubblica amministrazione". Al centro del contendere, un nuovo supermercato nell'area dell'ex stazione ferroviaria

Foto generica

Foto generica

"Come amministrazione, siamo tranquilli, perché abbiamo lavorato nella massima trasparenza."

E' questa la dichiarazione del sindaco di Dronero, Livio Acchiardi, in merito al ricorso al Tar sostenuto da un privato cittadino dronerese e l'associazione Confcommercio per "violazione dei più importanti principi attraverso i quali dovrebbe operare la pubblica Amministrazione” nelle delibere approvate dal Comune e attraverso le quali un supermercato potrà insediarsi nell'area dell'ex stazione ferroviaria.

"Stiamo operando nel massimo interesse della comunità - prosegue il primo cittadino - , cercando di ricavare più vantaggi possibili per il territorio nell'ambito di un insediamento produttivo, come quello del supermercato, che comunque con le nuove norme europee non può essere ostacolato. In questo modo rivaluteremo un'area, come quella dell'ex stazione che e' diventata di proprietà del Comune, ci saranno un centinaio di parcheggi e creeremo anche lavoro. Comunque attendiamo il pronunciamento del Tar."

NaMur

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium