ELEZIONI COMUNE DI BORGO SAN DALMAZZO
 / Cuneo e valli

Cuneo e valli | 16 novembre 2016, 16:01

Canosio: ripartito il rogo al Colle San Giovanni

La conferma arriva dal primo cittadino Roberto Colombero: c’è preoccupazione per via dell’assenza di precipitazioni piovose o nevose

L'incendio di Canosio di domenica

L'incendio di Canosio di domenica

Sulla falsariga di quanto successo nel Bosco dell’Alevè, in Val Varaita, dove nella notte è ripartito il rogo che ha impegnato le squadre Aib nelle giornate di venerdì, sabato e domenica scorsi, anche a Canosio, in Val Maira, i boschi nei pressi del Colle San Giovanni hanno ripreso questo pomeriggio (mercoledì) a bruciare.

La zona era già interessata dai roghi giovedì scorso (il fuoco era stato domato in poche ore) e – soprattutto – durante la giornata di domenica, dove era intervenuto, oltre alle squadre Aib, anche l’elicottero che aveva supportato dall’alto le operazioni di spegnimento.

Durante questo pomeriggio, il nuovo allarme, come ci conferma il primo cittadino Roberto Colombero.

Le dimensioni del rogo – ci ha detto Colombero – non sono elevate, e le fiamme si stanno sviluppando nella parte più a monte del bosco, quella verso la cresta”.

Il sindaco ci ha confermato anche che in questi momenti si stanno recando sul posto le squadre Anti incendi boschivi della Valle Maira, mentre dalla centrale operativa del 115 sono stati inviati anche i Vigili del fuoco volontari di Dronero, nonostante non sia necessario presidiare le abitazioni, in quanto le fiamme non costituiscono pericolo per le case.

Purtroppo – ci ha detto il sindaco Colombero – fino a quando non arriveranno precipitazioni piovose o nevose sarà molto difficile domare le fiamme”.

Ni.Ber.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium