/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 16 novembre 2016, 14:30

Dronero, ricorso al Tar contro le delibere per il nuovo supermercato

Un privato cittadino e Confcommercio ritengono "illegittimi alcuni provvedimenti adottati dal Comune”

Dronero, ricorso al Tar contro le delibere per il nuovo supermercato

 Continua a Dronero, il malcontento su un possibile futuro insediamento di un supermercato nell'area dell'ex stazione ferroviaria. Un malcontento che poco tempo fa si e' concretizzato in un ricorso al Tar da parte di un privato cittadino, sostenuto nella sua azione, dall'associazione Confcommercio di Cuneo. Secondo i ricorrenti, nelle delibere e nella documentazione redatta dal Comune di Dronero, ci sarebbero delle violazioni dei principi più importanti attraverso i quali dovrebbe operare la pubblica amministrazione.

"In un'ottica di tutela sindacale e anche a salvaguardia del tessuto commerciale di Dronero, Confcommercio Cuneo - ha sottolineato il suo presidente Luca Chiapella - ha ritenuto opportuno appoggiare un ricorso al Tar Piemonte sulla questione inerente alle delibere comunali a favore dell'insediamento di un supermercato nella zona dell'ex stazione ferroviaria. Una decisione ponderata a lungo, scaturita anche dopo i diversi incontri  con l'amministrazione comunale di Dronero, per chiedere spiegazioni sui progetti futuri. Come associazione, l'unico interesse di Confcommercio e' quella di tutelare gli esercizi di vicinato, proprio come recita il nostro statuto all'articolo 7. Ed e' per questo che abbiamo presentato un ricorso contro dei provvedimenti che noi riteniamo illegittimi".

Al momento della stesura dell'articolo, non siamo riusciti a contattare il sindaco di Dronero, Livio Acchiardi.

NaMur

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium