/ Altri sport

Altri sport | 16 marzo 2017, 09:58

Bene Vagienna: che successo il Torneo Scacchi a Scuola, tutte le classifiche

59 squadre hanno rappresentato gli istituti scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Cuneo con la partecipazione di 240 giocatori.

Bene Vagienna: che successo il Torneo Scacchi a Scuola, tutte le classifiche

Inaspettato successo di adesioni al Torneo Scacchi a Scuola che si è svolto sabato 11 marzo scorso alla Palestra comunale di Bene Vagienna. 59 squadre hanno rappresentato gli istituti scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Cuneo con la partecipazione di 240 giocatori.

Il Campionato studentesco giovanile riconosciuto dal MIUR e dalla FSI nazionale è stato organizzato dall'Ufficio Educazione Motoria Fisica e Sport provinciale, Prof. Strizzi Marcello e dal referente TSS provinciale dott. Ciaramella Antonio, dell’Associazione Scacchistica cuneese da poco nominato Vice Presidente del Comitato Regionale FSI Piemonte. Un ringraziamento è doveroso all’amministrazione comunale di Bene Vagienna e all’istituto comprensivo scolastico non a caso eletto polo sportivo della disciplina scacchistica per tutta la provincia di Cuneo.i La manifestazione è sostenuta dalle Gallerie Commerciali Italia "Auchan"  e U.S.ACLI.

Per i Circoli Scacchistici del Cuneese, quest’evento rappresenta il coronamento dell'impegno degli istruttori di scacchi che ogni anno impartiscono lezioni nelle scuole di Cuneo e provincia al fine di trasmettere la passione per il nobil giuoco.

Come spiega Dario Flego – Presidente dell’Associazione Torre d’Acaja e istruttore – “i ragazzi incontrano gli scacchi a partire dalla classe 1° elementare, eseguendo il progetto psicomotricità con l’ausilio di una maxiscacchiera ove apprendono i primi elementari approcci con il gioco ma anche con l’orientamento e principi algebrici-geometrici. L’insegnamento e la pratica agonistica nel TSS inizia alla scacchiera su banco dalla classe 3° e prosegue attraverso la scuola media fino alle superiori, con livelli sempre più elevati”.

Il progetto “Scacchi a scuola” risale al 2006 ed è stato sperimentato proprio dal Comitato Regionale e poi esteso in tutta Italia da Dominici Sandro, oggi manager del progetto “Castle”.

Questa tradizione e soprattutto la passione degli istruttori e delle Associazioni di Scacchi, insieme agli insegnanti entusiasti e assertori dei molteplici benefici per gli studenti, quali l’aumento dell’attenzione e dell’autocontrollo oltre al consolidamento delle capacità di risolvere situazioni problematiche” – aggiunge Antonio Ciaramella“ha consentito il successo della manifestazione giovanile. Infatti nell’ultimo triennio, il progetto è stato divulgato ad oltre millecinquecento studenti ed ha richiesto 500 ore di lezioni da parte di istruttori federali”.

Le rappresentative scolastiche di quest’anno provengono da Alba, Benevagienna, Barolo, Barge, Boves, Cavallermaggiore, Centallo, Cuneo, Fossano, Mondovì, Peveragno-Chiusa Pesio, Racconigi, Saluzzo, Savigliano, Trinità e Villafalletto. La direzione di Gara è stata curata dall' A.R. Eros Ravera di Fossano.

La novità di quest’anno è una nuova categoria “Ragazzi” per gli studenti della prima media che si aggiunge alla categoria cadetti per quelli delle classi 2° e 3°, quindi la categoria unica delle primarie e la tradizionale doppia categoria Allievi e Juniores per le scuole secondarie di II livello.

Accorpati in tre Tornei, dopo 5 turni da 30 minuti a giocatore, sono stati premiati i giocatori classificati nei primi tre posti e qualificati al TSS regionale, massimo però una squadra per circoscrizione, nonché consegnato all'istituto primo classificato un crest commemorativo da parte dell’Assessore comunale Claudio Beccaria e del dirigente scolastico della circoscrizione.

Complicata è stata la classificazione in quanto alcune rappresentative non si sono iscritte in tempo al portale telematico “Campionati studenteschi” del MIUR, in pratica e purtroppo, solo quattro circoscrizioni secondarie di I livello su 59 della provincia e tre secondarie di II livello su 30, hanno completato l’istruttoria aggiudicandosi la qualificazione di diritto al TSS regionale.

La classifica definitiva è stata la seguente:

Primarie maschile misto (23 squadre, 107 iscritti): 1° classificata I.C.Cuneo Soleri plesso “Garelli” formata dai campioni provinciali: Galzerano Mattia (cap.), Mwassì, Tedesco, Grappiolo; 2° classificata I.C. Racconigi formata dai Giraffi (cap.), Barberis, Brinata, Bechis; 3° classificata I.C. Savigliano “Papa Giovanni”: Allasia (cap.) Mina, Morandi, Saitta;. 4° classificata I.C. Cavallemaggiore Plesso Sobrero: Testa (cap.) Coppola Sorasio, Romano, Tesio; 5° classificata I.C.. Chiusa Pesio plesso Peveragn” Battifollo (cap.) Cisnetti, Vit, Bagnis.

Primarie femminili (5 squadre, 23 iscritte) 1° classificata I.C. Chiusa Pesio plesso Peveragno formata dalle campionesse provinciali: Musa (cap.), Mulassano, Bianco, Micheli; 2° classificata I.C. Fossano plesso “Genola” formata da RACCA, AVALLE, ROSSO, AIMETTA, ROSSI; 3° classificata I.C. Fossano plesso “Genola” (non qualificata), formata da Trivieri (cap.), Curtis, Tesio, Peano, Cravero; 4° classificata I.C. Augusta Bagiennorum, terza qualificata ai regionali, formata da Braccini, Pisanu, Ibourki; Benedicenti; 5° classificata I.C. Fossano plesso “Calvino”: Allasia (cap.), Bravo, Schellino, Fruttero, Pettiti.

Secondarie I grado (20 squadre, 94 iscritti)

Categoria “Ragazzi”: 1° classificata I.C. Benevagienna formata da: Cavallero (cap.) Ghafir, Alizeri, Albano; 2° classificata I.C. Benevagienna (non qualificata): Barra (cap.), Cillario, Filippi, Josan; 3° classificata I.C. I.C. Villafalletto plesso Centallo (seconda qualificata MIUR): Ponza (cap.) Cafà, Carlino, Musso; 4°classificata I.C.Boves “Vassallo” (terza qualificata FSI): Canonico (cap.), Bussone, Apostolou, Lavagno, Et Taus; 5° classificata I.C. Benevagienna plesso Trinità (non qualificata): Perasso (cap.), Grosso, Vailatti, Menardi; 6° classificata I.C.Boves “Vassallo” (non qualificata): Dalmasso L. Pecoraro S., Pecoraro N., Dalmasso F., Saccato; 7° classificata I.C. Barge (3° qualificata Miur): Beltramo (cap.), Quaglia, Galzerano, Lorenzatti, Renda:

Cadetti” maschile misto 1° classificata I.C. Villafalletto plesso Centallo: Ambrosino G. (cap.), Caldera, Ambrosino E., Arnaudo; 2° classificata I.C. Villafalletto plesso Centallo (non qualificata): Alladio (cap.), Rosso, Piola e Falciano; 3° classificata I.C.Boves “Vassallo”: Dalmasso M. (cap.), Chiarla , Giordano, Dalmasso L. Roccia; 4° classificata I.C. Benevagienna plesso Trinità (terza qualificata al regionale): Giubergia (Cap.) Mellano, Zorila, Giraudo, Manassero, Piccioni; 5° classificata I.C. Benevagienna Beccaria (Cap.) Reti, Bertola, Porello.

Cadetti” femminile 1° classificata I.C. Villafalletto plesso Centallo: Ballatore (cap.), Uberto, Giordano, Fruttero; 2° classificata I.C.Boves “Vassallo”: Tira (cap.), Giraudo, Roggero, Sampò.-I Secondarie II grado femminili Categoria Allievi 1° classificata Liceo scientifico “Bodoni” Saluzzo: Baretta Chiara, Francone Michelle, Piccato Alessia, Hu Cristina, Suriano Alessia.

Categorie Juniores 1° classificata I.T.C Bonelli di Cuneo: Obronova Linda, Merouane Ferriel, Matira Esperanza, Giraudo Giulia. Secondarie II grado maschile misto (11 squadre, 55 iscritti) Categoria Allievi 1° classificata Liceo scientifico “Bodoni” di Saluzzo: Cottura (cap.) Brunetti, Zhao, Hu, Suriano; 2° classificata Liceo scientifico “Cocito” di Alba: Siragusa, Altina, Luongo, Pasquero; 3° classificata I.T.C Bonelli di Cuneo (qualificata FSI): Trinchero (cap.), Marengo, Mattalia, Syaf, Tonello; 4° classificata Liceo scientifico “Bodoni” di Saluzzo (non qualificata): Lekaj (cap.), d’Incà, Davico Arrò, Sapei; 5° classificata I.I.S.Giolitti-Bellisario di Mondovì: Lamberti (cap.), Gazzola, Giaccardi L., Giaccardi C., Grottadaurea.

Categoria Juniores: 1° classificata Liceo scientifico Cocito Alba: Bisi (cap.), Vercelli, Moraru, Neri, Graziano, Dionese; 2° classificato Liceo scientifico Bodoni Saluzzo: Sasia (cap.), Battisti, Rinaudo, Petitti, Basso; 3° classificato Liceo scientifico Peano-Pellico di Cuneo: Arnaudo (cap.) Giodano, Giraudo, Enrici, Gallo.

L’appuntamento del TSS regionale è ora di nuovo a Cuneo, lunedì 10 aprile al Palabre di San Rocco Castagnaretta, per gentile concessione dell’Assessore allo Sport del Comune di Cuneo, Valter Fantino.

cs

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium