/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2017, 13:10

Avviata la raccolta differenziata nel carcere di Cuneo: se ne occuperanno i detenuti

"E' bello e importante sottolineare il coinvolgimento dei detenuti, che vogliono ancora una volta dimostrare di essere parte attiva della collettività", ha dichiarato il direttore Claudio Mazzeo

Avviata la raccolta differenziata nel carcere di Cuneo: se ne occuperanno i detenuti

Dal 1° marzo, a Cuneo, presso l'istituto penitenziale, è stato avviato il progetto sulla raccolta differenziata, chamato dagli stessi detenuti coinvolti "uscire puliti". Il progetto ha sin da subito coinvolto i detenuti in un'iniziativa, tra le prime avviate in tutto il Nord Ovest.

Claudio Mazzeo, il direttore, ha dichiarato: "E' bello e importante sottolineare il coinvolgimento dei detenuti, che vogliono ancora una volta dimostrare di essere parte attiva della collettività: Lo dice il simbolo, lo dice l'impegno finora dimostrato e le altre iniziativi avviate, tra cui il progetto mosaici in piazza della costituzionea".

La stipula della convenzione di ieri - tra l’amministrazione penitenziaria, il Cec, la Docks Lanterna e il Comune di Cuneo va in questa direzione e prevede inoltre la possibilità d'inserimento lavorativo per conto del Comune alla Docks Lanterna, oltre all'avvio di stage formativi per i detenuti presso l'azienda della differenziata. 

bs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium