/ Curiosità

Curiosità | 17 marzo 2017, 12:02

E' tutta cuneese la rappresentanza regionale delle infermiere volontarie ai Ca.STA 2017

Le infermiere volontarie della CRI grandi protagoniste della 69^ edizione dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine

E' tutta cuneese la rappresentanza regionale delle infermiere volontarie ai Ca.STA 2017

Alla 69ª edizione dei Campionati sciistici delle Truppe  Alpine, (Ca.STA 2017) che si stanno svolgendo in Alta Pusteria  (Bolzano), vi partecipa anche un nutrito gruppo di Infermiere  Volontarie della Croce Rossa Italiana, in qualità di Ausiliarie delle Forze Armate.

Fra loro anche  la rappresentanza del Piemonte, che è tutta cuneese ed è formata da Sorella Sabrina Basso (Ispettorato Infermiere Volontarie di Mondovì) e Sorella Monica Deszcz (Ispettorato Infermiere Volontarie di Bra). Nella gara di slalom gigante - categoria femminile - Sabrina Basso (a poco più di sette secondi dalla prima) si è piazzata al al 6° posto in assoluto su 31 partecipanti. Hanno fatto bene anche le altre 7 Infermiere Volontarie CRI che hanno preso parte allo Slalom, mentre tutte le Crocerossine non impegnate nella gara sono state operative per l'assistenza sanitaria su pista ma anche per quella svolta nella  tenda allestita a San Candido insieme al Corpo Militare Volontario.

Alla premiazione hanno presenziato molte autorità civili e militari: tra queste anche il Generale di Brigata Simone Giannuzzi, Comandante del Centro Addestramento Alpini di Aosta, e per il Corpo delle Infermiere Volontarie CRI, la  Vice Ispettrice Nazionale, Sorella Ilaria Sebregondi.

Nelle foto, le IIVV che hanno partecipato alla gara di slalom gigante  e  la  Vice Ispettrice Nazionale, Sorella Ilaria Sebregondi, con alcune concorrenti. Accanto a lei, Sorella Sabrina Basso.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium