/ Attualità

Attualità | 09 marzo 2018, 11:50

"Non facciamoci fregare": a Fossano un nuovo incontro per spiegare come evitare le truffe

L'appuntamento è per sabato 17 marzo, alle ore 15, presso il salone parrocchiale dello Spirito Santo in Borgo Nuovo

"Non facciamoci fregare": a Fossano un nuovo incontro per spiegare come evitare le truffe

E' rivolto ai cittadini di Fossano capoluogo il prossimo incontro di "Non facciamoci fregare..." per parlare di prevenzione delle truffe. L'evento è organizzato dall'Assessorato delle Politiche della terza età, in collaborazione con l'Assessorato alla Sicurezza, la Compagnia Carabinieri e la Guardia di Finanza di Fossano. L'appuntamento è per sabato 17 marzo, alle ore 15, presso il salone parrocchiale dello Spirito Santo in Borgo Nuovo.

Parteciperanno gli assessori comunali Simonetta Bogliotti e Michele Mignacca, il comandante della Compagnia Carabinieri di Fossano capitano Elpidio Balsamo, il comandante della Polizia Locale Giacomo Cuniberti e la Ten. Cristina La Spina della Tenenza della Guardia di Finanza di Fossano.  

“Riparte il percorso di sensibilizzazione rivolto alle persone meno giovani, a chi vive solo e che più facilmente può entrare nel mirino dei malintenzionati. Dopo le frazioni, l'appuntamento è con i Borghi. L'obiettivo è quello di illustrare accorgimenti e atteggiamenti che possono aiutare a non cadere vittime di raggiri  e truffe - dichiara l'assessore Bogliotti. “Si tratta di un'iniziativa utile - aggiunge l'assessore Mignacca. I cittadini, soprattutto quelli più avanti negli anni, hanno apprezzato lo sforzo delle Istituzioni per spiegare loro poche semplici regole per ridurre il rischio di cadere  vittime di truffe. E' un'occasione per mantenere informati i cittadini sulle nuove tipologie di truffe che sono in continua evoluzione, come ci spiegano le Forze di Polizia".  

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium