/ Calcio

Calcio | 27 giugno 2018, 15:25

Pro Dronero, il saluto commosso di Livio Monge: "Decisione presa non senza dispiacere, ringrazio società, mister e compagni..."

Dopo quattro stagioni intense ecco il saluto di Livio Monge alla Pro

Pro Dronero, il saluto commosso di Livio Monge: "Decisione presa non senza dispiacere, ringrazio società, mister e compagni..."

Doloroso addio in casa Pro Dronero.

Dopo quattro anni intensi lascia Livio Monge, forte difensore centrale classe '85, tra i protagonisti dell'ultima esaltante stagione del drago, culminata con la promozione il Serie D (più vittoria di Coppa Eccellenza).

Una decisione non dovuta a motivi tecnici ma a questioni lavorative, dal momento che nel mondo del dilettantismo è necessario conservare l'equilibrio tra calcio, vita quotidiana e progetti famigliari.

Nel futuro qualche altra esperienza calcistica, ancora da definire, presumibilmente in zona.

Livio Monge ha parole di grande affetto per la società nella quale ha giocato negli ultimi anni: "Lascio la Pro Dronero con grande dispiacere. Ma nel calcio dilettantistico bisogna fare combaciare una serie di esigenze ed io non avrei potuto assicurare l'impegno necessario per affrontare una categoria come la Serie D. Non volevo trovarmi in una situazione in cui non avrei potuto dare il 100%, è una questione di rispetto per la squadra. Ringrazio di cuore la società, il mister e i compagni. Si è rafforzato negli anni un forte sentimento di amicizia, anche per questo è stato difficile prendere questa decisione. Futuro? Ho qualche proposta, voglio valutare bene tutto per individuare la soluzione giusta."

 

 

 

 

sdl

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium