/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2018, 09:17

Bra: la facciata della chiesa di Sant’Andrea tornerà presto in vista

Iniziato il restyling che riguarderà soprattutto la messa in sicurezza delle statue in sommità

Bra: la facciata della chiesa di Sant’Andrea tornerà presto in vista

I braidesi possono stare tranquilli. Circa tre mesi di impalcature e, finalmente, tornerà visibile la facciata di Sant’Andrea, dopo i lavori di restyling che riguarderanno soprattutto la messa in sicurezza delle statue che dominano il cielo cittadino.

Un intervento necessario, che servirà a ridare vigore a questo scrigno del barocco piemontese eretto su disegno di Gian Lorenzo Bernini e sviluppato da Guarino Guarini. Costruita tra il 1672 e il 1687 la chiesa, che si affaccia su piazza Caduti per la Libertà, venne realizzata grazie al contributo di tutti i cittadini che oltre ad offerte in denaro misero a disposizione giornate di lavoro. L’edificio di culto si presenta con una pianta a tre navate ed una facciata ornata da grandi colonne corinzie.

A fare il punto è il parroco don Giorgio Garrone: «I lavori che riguardano la pulitura della facciata e, soprattutto, la messa in sicurezza delle statue situate sulla sommità sono in mano ad un’impresa di specialisti, così come richiesto dalla Sovrintendenza. Scongiurando imprevisti, entro Natale gli interventi saranno terminati ed i ponteggi rimossi».

Ottantamila euro la spesa prevista, grazie ai quali la chiesa parrocchiale tornerà a splendere per braidesi e turisti.

Si.Gu.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium