/ Al Direttore

Al Direttore | 22 settembre 2018, 05:42

Mac Miche, il fascino si sente

Riceviamo e pubblichiamo

Mac Miche, il fascino si sente

Metti un mercoledì  sera a Limone Piemonte, scendi dall’auto e respiri un’aria né fredda né calda, diciamo schietta.

Ti avvii e ti senti reclamare alle spalle, ti giri ed è il nostro ospite, tipo strano,  uomo dal multiforme ingegno che fa parecchie cose e si e ti rallegra.

Eccolo Bobo è lui che insieme al suo complice Peppo ha “resuscitato”  da qualche anno il Mac Miche, una decisione  cocktail  composta da: nostalgia, storia e passione, in definitiva uno sfizio.

Da giovani agè quali siamo avevamo frequentato negli anni d’oro la Limone da bere dove mezza Sanremo e non solo si riversava nei locali, al punto che noi di Cuneo ci affacciavamo  timidamente  salvo entrare ed  ambientarsi lestamente.

Il nome di battesimo dell’insegna presto trasformatasi in  Mac Miche era “ Al Sole Buon Vino “.

Ma ora, bando alle reminiscenze,  entriamo e  cosa troviamo?  un’atmosfera di arredi, di quadri, di particolari, di accoglienza, di cibo che ci lascia a bocca aperta.

Tavoli in legno pregiato all’inglese, seduta identica ma di pelle imbottita, servizio e carta non sono commentabili, basta provare.

Coco Chanel diceva che “la bellezza si vede ma il fascino si sente” qui si percepiscono entrambi.

Lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium