/ Attualità

Attualità | 01 ottobre 2018, 13:40

Appello del ministro alle Regioni per sospendere la caccia di domenica, Chiamparino: "Governo faccia decreto"

La proposta dopo la tragica morte del 19enne ammazzato da un cacciatore nei boschi imperiesi di Apricale. Ma Chiamparino chiede al Governo di fare un decreto urgente

Appello del ministro alle Regioni per sospendere la caccia di domenica, Chiamparino: "Governo faccia decreto"

"Un suggerimento non richiesto al ministro Costa: faccia un decreto che diventi immediatamente esecutivo, le ragioni d’urgenza mi pare non manchino." Così il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino replica al ministro dell'Ambiente Sergio Costa, che ha lanciato un appello alle Regioni per cancellare la domenica dal calendario venatorio.

Una proposta a seguito dell'incidente mortale di ieri nei boschi imperiesi di Apricale, costato la vita al 19enne Nathan Labolani, ammazzato da un cacciatore che lo aveva scambiato per un cinghiale. Attualmente il calendario venatorio viene infatti deciso in autonomia dalle Regioni. 

Se il Governo dovesse fare un decreto urgente per sospendere la caccia la domenica, Chiamparino garantisce "che la Regione Piemonte non farà ricorso di costituzionalità."

"Anche perché - continua il presidente - durante la discussione della nostra legge sulla caccia, questo è stato il punto su cui le opposizioni di destra hanno fatto ostruzionismo, obbligandoci, per salvare il resto della legge, ad accettare il compromesso, e ricordo che alla testa delle manifestazioni c’erano fra numerosi parlamentari della destra, l’attuale capogruppo della Lega a Montecitorio Riccardo Molinari." 

"Abbiamo salvato le domeniche di settembre, rinunciando alle altre, perchè era l’unico modo per far approvare la legge che contiene notevoli punti innovativi per la tutela della fauna selvatica e per la regolamentazione della caccia.", conclude Chiamparino.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium