/ Attualità

Attualità | 29 ottobre 2018, 07:43

“Portami lassù” e “Correre nel grande vuoto”: al Cuneo Festival Outdoor presentati due libri che raccontano la passione per la montagna

“Portami lassù”, scritto da Cristina Giordana, narra la vita del figlio Luca Borgoni morto sul Cervino. “Correre nel grande vuoto” è l'ultimo libro di Marco Olmo

Cristina Giordana firma una copia del libro per il presidente Chiapella

Cristina Giordana firma una copia del libro per il presidente Chiapella

“Luca? Un ragazzo esagerato. Aveva dei sogni che a noi genitori facevano paura. Ma non potevamo trattenerlo, lui era una forza della natura”. Con queste parole Cristina Giordana ha presentato il libro “Portami lassù”, nel Palaoutdoor di piazza Europa, che per tre giorni ha ospitato la prima edizione del Cuneo Festival Outdoor.

“Portami lassù” narra la vita di suo figlio Luca Borgoni, una storia sopra le righe, di quelle che hanno così tanta energia da proseguire ancora anche quando finiscono. Un libro toccante che la madre ha voluto scrivere per raccontare la breve vita di un ragazzo che amava la montagna e la vita, che è morto facendo quello che lui più amava.

“Mamma - ha detto Luca qualche giorno prima di morire a sua madre Cristina -, Se mi dovesse capitare qualche cosa in montagna sappi che mi capiterà in un momento di massima felicità”. “Con questa frase mio figlio Luca mi ha resa libera, libera dal rimorso di non aver messo in guardia abbastanza mio figlio dai pericoli della montagna”, ha concluso mamma Cristina.

Anche Marco Olmo ha presentato il suo ultimo libro “Correre nel grande vuoto”, durante il Cuneo Festival Outdoor.

“Finché il corpo me lo consentirà, io correrò. Del resto gli animali fanno così, corrono fino all’ultimo respiri”, ha detto Marco Olmo, settanta anni compiuti da poco, che a 58 anni è diventato Campione del Mondo vincendo l'Ultra Trail du Mont Blanc: 167 km attraverso Francia, Italia e Svizzera, oltre 21 ore di corsa ininterrotta attorno al massiccio più alto d'Europa.

“Ogni gara è come una nuova vita che vivo”, ha ribadito il campione cuneese.

“Due storie straordinarie che non potevano che essere presentate al Cuneo Festival Outdoor - ha detto Luca Chiapella, presidente Confcommercio Cuneo - perché, anche se in modo diverso parlano dell’amore per la montagna".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium