/ Attualità

Attualità | 28 gennaio 2019, 21:28

Cuneo e i suoi luoghi della cultura, rapporto fermo o in crescita?

Nella serata di oggi (28 gennaio) del consiglio comunale, Nello Fierro ha chiesto alla Giunta delucidazioni in merito al futuro dei tanti spazi culturali della città

Il consigliere Nello Fierro interviene in consiglio comunale

Il consigliere Nello Fierro interviene in consiglio comunale


Quale futuro per il Nuvolari Libera Tribù, dopo il fallimento dei primi di settembre della società “Zabum Uno”? E più in generale, l’amministrazione comunale di Cuneo quando inizierà una vera e propria riflessione rispetto al problemi degli spazi urbani dedicati ai giovani?

A interpellare in questo senso l’amministrazione, nella prima serata di consiglio comunale del capoluogo, è stato Nello Fierro, fermamente convinto che sia arrivato il tempo che la Giunta affronti davvero l’argomento nell’ottica di individuarne una soluzione.

Solo uno dei tanti casi presenti in città, quindi, quello del Nuvolari. E ben più ampio l’argomento rispetto al solo conoscere i piani dell’amministrazione rispetto ai suoi spazi (che comunque, come sottolineato dall’assessore Paola Olivero, dovranno attendere indicazioni dal curatore fallimentare vista la concessione alla “Zabum Uno” ancora attiva fino all’anno prossimo).

Ma l’assessore Cristina Clerico non ha dubbi: “La città ragiona già da un po’ su come tornare a valorizzare i suoi principali luoghi della cultura”.

“Proprio per questo abbiamo deciso, a partire proprio dalla commissione che si terrà nel tardo pomeriggio del 31 gennaio a Palazzo Santacroce, di tenere gli incontri relativi a tematiche culturali nei luoghi maggiormente toccati da esse
- ha sottolineato Clerico - . Cuneo ne ha molti e diversi, tra cui indubbiamente il più importante è proprio la sede della biblioteca dei ragazzi che andrà a ospitare, speriamo già nel corso di questo mandato amministrativo, anche quella dedicata ai più grandi”.

Simone Giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium