/ Monregalese

Monregalese | 27 febbraio 2019, 09:30

Ceva: inaugurato, dopo il restyling, il palazzetto dello sport dell'istituto "Baruffi"

La cerimonia ha avuto luogo sabato 23 febbraio. L'intervento ha consentito di cancellare i danni causati dall'alluvione dell'autunno 2016

Ceva: inaugurato, dopo il restyling, il palazzetto dello sport dell'istituto "Baruffi"

A poco più di due anni di distanza dall'alluvione che, nell'autunno 2016, seminò terrore e danni in tutta la val Tanaro (e non solo), il palazzetto dello sport dell'istituto d'istruzione superiore "Baruffi" di Ceva, ubicato al civico 3 di piazza Giuseppe Galliano, è stato restituito al suo antico splendore.

Sono infatti stati ultimati recentemente i lavori di ripristino della copertura e di rifacimento del parquet ligneo: una tempistica che ha permesso alle autorità cittadine e provinciali di organizzare una cerimonia inaugurale, andata in scena sabato 23 febbraio.

Al taglio del nastro erano presenti il consigliere della Fondazione CRC Massimo Gula, il consigliere dell'ATL del Cuneese Rocco Pulitanò, il senatore Marco Perosino, il consigliere provinciale Pietro Danna, la preside del "Baruffi" Antonella Germini, gli assessori comunali Giovanni Rachino Vincenzo Bezzone, il consigliere delegato allo sport Lorenzo Alliani, il presidente del basket club "Borsi Ceva" Massimiliano Peruzzi e il funzionario della Provincia di Cuneo Mirella Francolini.

"In questo caso più che mai ha funzionato il gioco di squadra - ha asserito a margine dell'evento l'assessore Bezzone -. Quando si è presentata la problematica, i fondi non erano immediatamente disponibili. Tuttavia, una fruttuosa collaborazione con il senatore Marco Perosino, dimostratosi molto disponibile nei nostri confronti, ci ha consentito di superare la criticità e di recuperare il necessario (75mila euro, ndr) per la realizzazione dell'intervento".

Alessandro Nidi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium