/ Attualità

Attualità | 31 maggio 2019, 11:34

L’albese Giuliano Viglione confermato alla guida di Con.Ascom

Per il presidente dell’Associazione Commercianti Albesi nuovo triennio ai vertici della cooperativa che raggruppa le società di servizi di importanti associazioni del Nord Italia aderenti a Confcommercio

In foto, il simbolico taglio della torta, con, da sinistra: Zotti, Leonori, Tonelli, Belotti, Viglione, Marcolin. Nell'immagine non compare il consigliere Bernardi

In foto, il simbolico taglio della torta, con, da sinistra: Zotti, Leonori, Tonelli, Belotti, Viglione, Marcolin. Nell'immagine non compare il consigliere Bernardi

Ha avuto luogo mercoledì 29 maggio a Lugo l’assemblea annuale di Con.Ascom per l’approvazione del bilancio e il rinnovo delle cariche sociali.
Il Consiglio di Amministrazione è stato confermato per il prossimo triennio: presidente Giuliano Viglione (presidente dell’Associazione Commercianti Albesi), vicepresidente Fabio Marcolin (Ascom Castelfranco Veneto), amministratore delegato Franco Tonelli, consiglieri Romano Belotti (Ascom Bergamo), Claudio Bernardi (Confcommercio Bassano del Grappa), Francesco Leonori (Appe Padova Service) e Stefano Zotti (Ascom Monfalcone).

Con.Ascom è una società cooperativa, costituita vent’anni or sono, che raggruppa importanti società di servizi di associazioni provinciali e sub provinciali del nord-est e nord-ovest dell’Italia, aderenti a Confcommercio-Imprese per l’Italia.

Le società di servizi socie di Con.Ascom occupano oltre mille dipendenti, sono presenti in Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, assistono e forniscono servizi tradizionali e innovativi a oltre 20mila aziende e professionisti del settore terziario che occupano nelle loro attività oltre 130mila addetti, esprimendo un volume d’affari di oltre 50 milioni di euro.

L’assemblea ha costituito il momento propizio per festeggiare i “primi vent’anni” della società.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium