/ Eventi

Eventi | 01 giugno 2019, 07:43

Con l’arrivo del bel tempo tanti eventi nel primo week end di giugno

Ecco qualcuno dei tanti appuntamenti previsti per sabato 1 e domenica 2 giugno tra fiere, sagre, mercatini, eonogastronomia, ma anche eventi culturali, escursioni e iniziative solidali

Con l’arrivo del bel tempo tanti eventi nel primo week end di giugno

- Fiere, mercatini, sagre e manifestazioni varie

Sabato 1 e domenica 2 giugno a Dronero ci sarà la Fiera degli Acciugai della Valle Maira, rievocazione delle antiche tradizioni che prevedono l’uso e il consumo dell’acciuga nelle ricette locali e che è legata ad uno dei mestieri itineranti originari della Valle Maira. Protagonisti della manifestazione sono, oltre alle acciughe, il baccalà, lo stoccafisso, il merluzzo, le sardine, il tonno sott’olio, le olive e i prodotti locali. I ristoranti e i bar proporranno piatti a tema e nell’area food sarà possibile degustare piatti tipici regionali. Sono tanti gli eventi proposti per le due giornate, difficili da riassumere in poche righe: musica della Banda Musicale San Luigi di Dronero, spettacoli per bambini, visite guidate al centro storico, l’asta del vino, balli con musica occitana, mostre e tanto altro. Il Mulino della Riviera sarà aperto alle visite e nei dintorni si possono visitare la riserva dei Ciciu del Villar, la Cripta della Cappella di San Giorgio, San Costanzo al Monte, il Chiostro di Sant’Antonio a Monastero di Dronero e il Centro visite di Roccerè.

Per conoscere tutte le opportunità offerte da questa manifestazione consigliamo di consultare la locandina pubblicata su www.fieradegliacciugai.it

Orari: sab. 10-22, dom. 9-19 Info: tel. +39 380 4555 005info@fieradegliacciugai.it,  - FB FieradegliAcciugai

A Monasterolo di Savigliano per il fine settimana e fino a martedì 4 giugno, è tutto pronto per la Sagra del Pollo. Sabato e domenica alle ore 20 ci sarà la Grande Serata Gastronomica con cena Self-service a base di pollo e di prodotti tipici locali nel padiglione delle feste; alle ore 21 di sabato è prevista la serata di intrattenimento e danza con l’orchestra “Sonia De Castelli”.

Domenica 2 giugno, dalle ore 9 inizierà la Passeggiata con gli Amici a 4 zampe per le vie del paese. Sempre domenica, dalle ore 10 alle 18 il Castello dei Solaro, sede comunale, sarà aperto per le visite guidate. Dalle ore 12 il pranzo nel padiglione delle feste: il Menu della Sagra è proposto a € 10, e comprende antipasto, secondo con patatine fritte, dolce e acqua. Alle ore 14 inizierà la visita dei giudici per 3° Concorso I Balconi Fioriti e dalle ore 15 si svolgerà l’Intrattenimento per bambini. Alle ore 21 intrattenimento e danza con l’orchestra “Polidoro”.

Info: www.comune.monasterolodisavigliano.cn.it

Dal 1 al 2 giugno torna a Cuneo, in Piazza Seminario, la più interessante manifestazione ludico-culturale della provincia di Cuneo dedicata al fumetto. Cuneo Comics and Games 2019 si presenta con una terza edizione ricca di appuntamenti dedicati al fumetto, dall’animazione ai giochi di ruolo e ai videogames; nel programma, conferenze, laboratori, concorsi, tornei, incontri professionali, concerti e spettacoli. Non mancheranno disegnatori, doppiatori, cosplayer, youtuber e ospiti.

Saranno a disposizione diversi stand per fare shopping, oltre 100 postazioni videogames, con tornei di sparatutto e sportivi, anche in modalità LAN party e multiplayer, non mancheranno i retrogames con Commodore 64 e Amiga degli anni 80.

Sabato 1° giugno alle 10 apertura della fiera insieme a molti disegnatori ed autori di fumetti, tutti posizionati nella Artist Alley.

Domenica 2 giugno apertura alle ore 10 con tutte le attività pronte ad incontrare il pubblico, mentre alle ore 11 si potrà conoscere Giovanni Muciaccia, attore teatrale e conduttore televisivo, che ha esordito nel 1992 con Disney Club e nei due anni successivi ha condotto La Banda dello Zecchino. Ospite d’onore di questa edizione sarà Cristina D’Avena, regina delle sigle di moltissimi cartoni animati che si esibirà alle ore 17 dopo una breve intervista. Maggiori informazioni ed aggiornamenti sul programma si possono trovare sul sito www.cuneocomicsandgames.it oppure sui principali social network.

Il quartiere San Cassiano ad Alba ospiterà sabato 1° giugno la Festa degli Aquiloni, con inizio alle ore 14.00 e la possibilità di costruire il proprio, grazie anche alle indicazioni di esperti nella loro fabbricazione. Sono previsti giochi popolari aperti a tutti, giochi da tavolo nell'evento “Tra gioco e cultura”, la promozione di attività e informazioni relative alla scuola di volo. Il concorso degli aquiloni culminerà con la premiazione dell'esemplare più bello tra quelli realizzati.

Alle 16.30 è previsto il Nutella party, con rinfresco e merenda gratuita per tutti. All'interno del San Cassiano Village si svolgerà, dalle ore 20.00, la Cena sotto le stelle, che unirà l'incontro conviviale all'intrattenimento, grazie alla musica popolare e moderna del gruppo “Rivaival” (informazioni cell. 334 2318017). Nell'area verde “Percorso Vita”, inoltre, presso il San Cassiano Village, si snoderà il mercatino dell'artigianato, con intrattenimento musicale lungo il percorso.

A Pollenzo (Frazione di Bra), in viale Regina Margherita, dalle 10 alle 17 si svolgerà la manifestazione “Domenica di inizio estate”, una giornata animata dai giochi dei Ludobus, street food e con la musica di Radio BraOntherocks. Sempre domenica 2 giugno a Pollenzo ci sarà anche Pollentia Antiquaria, mercato dell’antiquariato dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Info: 0172.458284, proloco.pollenzo@alice.it

A Saluzzo domenica 2 giugno torna MercAntico, il mercatino di piccolo antiquariato, artigianato, dell'hobbistica e dell'usato che si svolge nel centro della bella città di Saluzzo. Un appuntamento atteso e partecipato che propone pezzi interessanti e da collezione, alternati e curiosità per tutti i gusti: dalla bigiotteria vintage anni '60, ai mobili antichi restaurati, da introvabili dischi in vinile a pezzi di modernariato, arrivando a vecchie stampe, libri, cartoline e ceramiche.

Info: Fondazione Amleto Bertoni tel. +39 0175 43527 web. www.fondazionebertoni.it

Sabato 1 e domenica 2 giugno al Santuario di Vicoforte, in Piazza C. Emanuele I ci sarà la manifestazione Florete Flores, dedicata alle piante e ai fiori e a tutte le attività ad esse collegate, all'interno della quale vengono realizzati eventi correlati alla tematica, in particolare verrà allestito uno spazio dedicato alla forestazione inteso come funghi, tartufi, attrezzature per la coltivazione e raccolta delle castagne e vendita di prodotti derivanti.

La mostra-mercato del giardinaggio di qualità inonderà il sagrato del santuario barocco con la cupola ellittica più grande del mondo con fiori stagionali, rose, erbe aromatiche, acquatiche, alberi e arbusti da giardino, piante grasse, erbacee perenni, piantine da orto, piccoli frutti e molte altre piante proposte da decine di vivaisti. In mostra per la prima volta ci saranno anche uccellini variopinti, pesci, polli ornamentali, animali da cortile, conigli. Per tutte le due giornate sarà in funzione Fior di ProLoco, l’area gastronomica gestita dalle associazioni del territorio.

Info: Comune di Vicoforte tel. 0174 563 010 (Ufficio segreteria, int. 5) www.comune.vicoforte.cn.it FB FloreteFlores

Sabato primo giugno a Cuneo, in Contrada Mondovì ci sarà la manifestazione “La vie in rose”, già prevista per lo scorso fine settimana e rinviata per cattivo tempo.

Dalle ore 11 alle 19 gli espositori allestiranno le loro bancarelle con una varietà di prodotti artigianali unici negli spazi suggestivi tra le case e i portici lungo Contrada Mondovì e nella piazzetta di Corso Giovanni XXIII antistante il Cafè San Sebastian.Arriveranno dalla provincia di Cuneo e di Torino portando le ultime novità sul mercato pensate in tema delle rose: dai fiori all'abbigliamento ai profumi, dai gioielli alle decorazioni di dolci. Info: pagina FB Contrada Mondovì

Torna nel fine settimana a Bossolasco la festa dedicata al suo fiore simbolo, la rosa. Sabato 1° giugno, alle 19, la Proloco darà appuntamento nel salone Giovanni Falcone di località Col del Sole, alle 19, per l’apericena. Seguirà, la serata in musica.

Domenica 2 giugno sarà il giorno della festa della fioritura delle rose con i mercatini dell’hobbistica, dell’artigianato e dei prodotti tipici con bancarelle di piante, rose e di prodotti a base di questo fiore, che decora i muri di svariate abitazioni a Bossolasco. I ristoratori locali proporranno menù con pietanze alle rose e alle 15 si avrà la possibilità di conversare con il maestro giardiniere Carlo Pagani sul tema “L’utilizzo della rosa nel giardino”. La giornata proseguirà alle 16 con la distribuzione di friceu alle rose da parte della Proloco. Alle 19 sarà il momento della cena tipica servita nel salone Falcone: il menù prevede polenta, spezzatino e salsiccia. Seguirà una serata di balli di gruppo e liscio animata dal gruppo Bolle blu che farà da colonna sonora anche durante il pomeriggio.

Info: www.bossolascolanghe.it

L’A.P. S. MiCò e la Scuola di Circo 'Fuma che n’duma' propongono per domenica 2 giugno, in piazza Virginio a Cuneo, l’evento “Circo senza confini” con laboratori ludici circensi sono gratuiti e aperti a tutte le culture e tutte le età. Artisti professionisti invitano a provare la giocoleria, l’equilibrismo e il teatro, per stimolare concentrazione, coordinazione, capacità fisiche ma anche quelle espressive e relazionali. Un’occasione per ritrovarsi a giocare e imparare insieme, perché il circo è un po’ arte e un po’ sport, fa usare il corpo, la mente, ma soprattutto la fantasia. L’invito è quindi di promuovere l'iniziativa tra persone richiedenti asilo, rifugiati, volontari, amici e curiosi al fine di costruire un mondo migliore divertendosi e imparando.

Domenica 2 giugno ad Elva ci sarà la Passeggiata Mangereccia, camminata sui sentieri elvesi dove si sosterà per spuntini appetitosi lungo il tragitto. Orari: dalle 10 Info: tel. +39 340 9846 508, tel. +39 347 9525 382 - Prima edizione domenica 2 giugno per la Mangia Mlea, la camminata gastronomica nell’area naturalistica dei Sagnassi a Fossano. Organizza il circolo “L’oasi”, dove sono previsti partenza e arrivo. Sette le tappe della mangialonga, per un totale di 7,5 km. Ognuna corrisponde ad una diversa portata: aperitivo, 1° antipasto, 2° antipasto, sorbetto, lasagne, porchetta con maiale e dolci. Le bevande sono incluse.

La camminata offrirà la possibilità di scoprire l’area naturalistica dei Sagnassi, ammirare il vecchio mulino e le peschiere dell’azienda Fariano. Alla partenza è prevista una postazione di truccabimbi, lungo il cammino sono previste animazioni per i più piccoli e sorprese all’arrivo, anche per i più grandi.

Le iscrizioni si sono chiuse il 27 maggio, ma i ritardatari possono contattare gli organizzatori ai numeri 338.2267293 - 338.8885409

Sabato 1 e domenica 2 giugno nel Centro Storico di Boves ci sarà la manifestazione “Mestieri in città”, mostra mercato che punterà di più sull'artigianato e le piccole imprese bovesane e che si arricchisce di una mostra fotografica, una mostra di liuteria, oltre che di una gustosa passeggiata gastronomica a cura dei comitati patronali e La Sporta. In queste giornate la città ospita il Raduno dei Campers e per questi ospiti e la cittadinanza saranno garantite visite culturali e passeggiate.

Orari: sab. 18-24, dom. 9-18 Info: tel. 0171.391849, segreteriaboves@comune.boves.cn.it, www.comune.boves.cn.it

La condotta Langhe Dogliani Carrù propone “Avanti e ’ndrè-Un pic nic con gusto sulla collina dei Bruni di Murazzano”, in programma sabato primo giugno dalle 15, con il ritrovo presso cascina “Masuerìa” (in frazione Bruni 18, a Murazzano). Seguiranno la visita alla cascina con degustazione di prodotti dell’azienda abbinati ai biscotti di avena e la passeggiata panoramica libera di circa un chilometro sino all’agriturismo “Finocchio verde”, sempre ai Bruni, al numero civico 33. Qui si potrà visitare l’ovile e il “crutin” di stagionatura, per poi dilettarsi, dalle 16 alle 18, con i cestini della merenda con tante prelibatezze da consumarsi sui pascoli della cascina. Al tramonto si farà ritorno verso cascina “Masuerìa”.

Info e prenotazioni: tel. 339-6651424 o 347- 6089953; info@slowfoodlanghe-dogliani-carru.it

Sabato e domenica Neviglie sarà alle prese con la festa patronale, dalla gran costinata del primo giugno dalle 20 (prenotazione gradita al 334-6291021). Domenica è in programma “Marcé-tasté”, pranzo itinerante lungo un percorso di circa 4 chilometri, degustando il territorio attraverso la cultura, l’arte, il buon cibo e l’ottimo vino (preiscrizione obbligatoria al numero 335- 6157392; costo: 20 euro).

Per sabato primo giugno a Levice è in programma la diciassettesima edizione della passeggiata enogastronomica Munta e cala, mangia e beïv per Leïs, organizzata da Pro loco, Comune, Alpini e Protezione civile. Dalle 20, lungo le vie del centro storico, saranno distribuiti ravioli al plin, salsiccia, patatine, friciule, pesci fritti, dolci, vino e birra; in piazza della chiesa si potrà cantare e ballare con Pino Dj. Alle 23.30, lo spettacolo dei fuochi d’artificio. In caso di maltempo la festa si svolgerà al coperto.

Per informazioni si può scrivere a prolocolevice@libero.it o telefonare ai numeri: 338–70.94.823 o 335-13.81.268

 

 

- Castelli aperti, escursioni, concerti e iniziative culturali

Nell’ambito del programma Castelli aperti 2019, domenica 2 giugno sarà possibile visitare: il Museo Montagna in Movimento nel Forte Albertino di Vinadio, il Castello di Roddi, la Torre di Barbaresco, il Castello Falletti di Barolo, il Castello di Serralunga d’Alba, il Castello di Mango, il Museo Civico e la Gipsoteca di Savigliano, il Castello di Monasterolo di Savigliano, il borgo e il Castello di Niella Tanaro, il Castello di Rocca de’ Baldi, il Castello di Monticello d’Alba, il Castello della Manta, il Castello di Magliano Alfieri, il Castello Reale di Govone, il Castello degli Acaja a Fossano, Palazzo Salmatoris e il Palazzo Gotti di Salerano a Cherasco, il Filatoio di Caraglio e il Roccolo di Busca. Per orari ed altre informazioni, consultare il sito www.castelliaperti.it

Domenica 2 giugno ingresso gratuito per visitare il Castello di Racconigi.

Orari di visita: dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.00).

Informazioni: tel. 017284005 (dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 18.00)

Il castello della Manta aprirà per una speciale visita dedicata alla musica e all’arte: sabato 1° giugno, dalle 15 alle 18, i visitatori potranno trascorrere un piacevole pomeriggio alla scoperta della storia dell’antico castello di Valerano. La chiesa di Santa Maria del Rosario e le sale del castello saranno raccontate da narratori d’eccezione: i volontari del Fai che accoglieranno i visitatori per illustrare la storia e gli affreschi, splendida testimonianza della cultura “cortese” tipica dei tempi, che rendono unico questo luogo.

Alle 17,30 un momento musicale a cura del maestro Elia Carletto chiuderà la visita, permettendo agli ospiti di godere della bellezza della sala immersi nella musica; info: www.fondoambiente.it

Continuano gli eventi allestiti dal Comune di Barge per ricordare Leonardo Da Vinci a cinquecento anni dalla morte. Sabato 1° giugno la Comunità Slow Food “Dal Bracco al Viso. Natura cibo e cultura nella Valle dell’Infernotto”, recentemente costituitasi, offre a partire dalle 19 un “Apritivo” su tavola presso le Ex officine ferroviarie di piazza Stazione 4, sede della mostra “Leonardo homo sine tempore. Le macchine di Leonardo”.  Si torna a camminare sui sentieri del Mombracco domenica 2 giugno, quando è in programma l’escursione alle Case di pietra, guidata dagli accompagnatori naturalistici dell’Associazione Vesulus. La partenza è prevista da Fraz. Rocchetta di Sanfront: su strada sterrata e sentiero escursionistico si andrà in direzione di Balma Boves. Dopo un pranzo al sacco, il pomeriggio prevede l’interessante visita alle incisioni rupestri di Roca la Ca'sna.

Info: www.accompagnatorimonviso.it

A Savigliano sabato 1° giugno torna la“Festa della cultura saviglianese” (altrimenti detta “Giornata”). Tante le iniziative in programma, coordinate dalla Consulta cultura e promozione del territorio: visite guidate ai beni architettonici ed artistici della città, apertura dei musei, concerti e mostre. Domenica, dalle 8 alle 18 ci sarà il mercatino dell’antiquariato.

Info e programma della giornata: www.vistisavigliano.it

Sabato 1° giugno dalle ore 16 alle 19 si svolgerà a Saluzzo, nella splendida cornice del museo Casa Cavassa il "Gran Ballo Romantico" organizzato dalla Società di danza Saluzzo, un'associazione nata con lo scopo di studiare, favorire la diffusione e la pratica di danze storiche con particolare riferimento alle danze di società del XIX secolo, in particolare nel periodo dal 1840 al 1855. Le danze di società del XIX secolo includono quadriglie, contraddanze, valzer, mazurka e polka.

L'evento è aperto al pubblico con ingresso libero.

Info: 3453818081 - 3518682952 - info.societadidanzasaluzzo@gmail.com

Sempre a Saluzzo sabato primo giugno torna la notte bianca di Effetto notte, iniziativa che porta musica, intrattenimento, negozi e locali aperti di sera. I musei saranno ad ingresso gratuito dalle 21 alle 23,30, con esibizioni musicali e intrattenimenti. In Castiglia sarà possibile partecipare alle visite guidate in partenza dalla biglietteria ogni mezz’ora.

La sezione ANPI di Dronero e Valle Maira organizza per domenica 2 giugno “La Marcia sui Sentieri partigiani” con arrivo al Rifugio partigiano “Carlo Fissore” in Frazione S. Anna di Roccabruna. Partenze da: Villar San Costanzo e Dronero, ritrovo alle ore 8.00 in Piazza XX Settembre, previste3 ore e mezza circa di cammino, media difficoltà; Cartignano, ritrovo alle ore 8.00 in borgata Ponte, 3 ore e mezza circa di cammino, media difficoltà; Roccabruna, ritrovo alle ore 9.30 in borgata Norat, 2 ore circa di cammino, media difficoltà; Alle ore 12.30 pranzo per tutti presso il rifugio (prenotazioni alla partenza dei singoli gruppi).

La manifestazione si effettuerà anche in caso di maltempo. I partecipanti dovranno provvedere con mezzi propri per il ritorno.

Info: Comune di Dronero - tel. +39 0171. 908 703Anpi Dronero e Valle Maira - tel. +39 0171 916 359

Il “Premio Ostana: scritture in lingua madre”, giunto alla sua XI edizione, è un appuntamento con le lingue madri del mondo che ogni anno riunisce a Ostana, paese occitano di 85 abitanti in Valle Po ai piedi del Monviso, autori di lingua madre da tutto il mondo, dando vita a un vero e proprio festival della biodiversità linguistica. La rassegna offre l’occasione di ascoltare il suono di lingue meno diffuse o a rischio di estinzione, per scoprire grazie ad esse le storie passate e presenti dei popoli che le parlano.

Info: www.comune.ostana.cn.it e www.chambradoc.it

L’Associazione Parchi e Giardini d’Italia, per questo fine settimana, organizza l’apertura di giardini privati italiani, piccoli ecosistemi, spesso scrigni di biodiversità e di rispetto della natura.

Villa Oldofredi Tadini, a Cuneo, dà appuntamento domenica 2 giugno in giardino con il titolo “E’ sempre l’ora del tè”. Che cosa c’è di più bello di prendere un tè nella pace di un vecchio giardino? Nel parco, di origine seicentesca, che ancora mantiene l’impianto alla francese, ricco di alberi secolari e essenze rare, verrà riproposta l’atmosfera di un tempo, quando i conti ricevevano i propri amici per trascorrere serenamente le ore pomeridiane. I più piccoli potranno “esplorare” il giardino seguendo un percorso a loro dedicato. Alle 15.30 e alle 16.30 gli interessati potranno visitare gli interni della Villa, accompagnati dai proprietari. Biglietto: € 5,00 (gratuito per i minori di 12 anni).

Info e prenotazioni: 335/5640248 – 342/3871973; www.villaoldofreditadini.it

La camminata nelle campagne di Cavallermaggiore lungo il sentiero sul Maira “4 passi fuori dal comune”, prevista per lo scorso 19 maggio e rinviata per il maltempo, si svolgerà domenica 2 giugno. Gli organizzatori dell’associazione “Natura in città” ricordano l’appuntamento alle 9.30 in piazza San Michele, presso l’ala comunale. Il programma è invariato e la camminata si svolgerà lungo il sentiero del Maira, verso Savigliano. Sono previste la colazione al lago Meiretta e la piacevolissima e facile passeggiata lungo il torrente, con la possibilità di scoprire l’ambiente naturale, alberi, fiori, piante commestibili, grazie alla guida di una esperta botanica. Si proseguirà con la festa sull’aia, con la possibilità di lasciar giocare i bambini nel cortile e, per gli appassionati di bocce, di disputare un paio di partite.

Info: pagina FB Natura in Città

Sabato 1° giugno, alle ore 16, in alta Valle Pesio, sarà inaugurato il Landemic Art, percorso artistico tra la Certosa di Pesio e il Pian delle Gorre (Ritrovo presso il piazzale della Certosa). Lungo l’itinerario, finché la natura se le riprenderà, si osserveranno installazioni di Land Art, realizzate con materiali prevalentemente reperiti in loco (rami, cortecce, pietre…).

Per partecipare all’inaugurazione l’appuntamento è alle ore 16, presso il piazzale della Certosa di Pesio da dove si camminerà (necessarie calzature adatte) sul sentiero in compagnia degli studenti e artisti che illustreranno le installazioni sulle note di chitarra classica del musicista Siro Giri.

Info: www.parcoalpimarittime.it

A Bra, domenica 2 giugno, in occasione dei festeggiamenti della Repubblica, alle 21, in piazza Caduti per la Libertà ci sarà l’appuntamento con un concerto dell’Istituto musicale “Gandino” con un programma di brani arrangiati ad hoc che comprende evergreen, hit senza tempo e celebri colonne sonore spaziando dai Beatles a Lucio Dalla con uno speciale omaggio alla musica italiana. Ai giardini del Belvedere o “della Rocca”, dalle 10 alle 18,30 c’è l’evento “Libri che parlano”: alcune persone raccontano dal vivo storie ed esperienze, con la parola parlata anziché scritta, proprio come se fossero libri aperti.

Info: www.turismoinbra.it o allo 0172 430185, mail turismo@comune.bra.cn.it

 

- Iniziative solidali

Sabato 1° giugno, a Savigliano l’associazione “Noi con voi” propone una facile ciclo escursione nella campagna.

La partenza della passeggiata in bicicletta è prevista alle ore 14, con ritrovo in piazza Santarosa, sotto la torre civica. Il ritorno, sempre in piazza Santarosa, è previsto intorno alle ore 18. Si visiterà la Comunità Cenacolo, un impianto di produzione di energia elettrica e termica da biomassa di origine agricola, una cappella quattrocentesca appartenuta all’Ordine dei Cavalieri di Malta a Motta Gastaldi, un fontanile prezioso scrigno di biodiversità, una chiesetta campestre un tempo abitata da un eremita e ricca di ex-voto. È

inoltre prevista una sosta con visita presso una cascina attenta al benessere animale, con allevamento mucche da latte, agri-gelateria e parco giochi bimbi. La partecipazione alla passeggiata in bicicletta è aperta a tutti e all’iscrizione sarà raccolta un’offerta di 5 euro che saranno devoluti all’associazione “Noi con voi” Onlus per il progetto casa per bambini di strada di Nanyuki (Kenia).

Informazioni e prenotazioni, tel. 340. 9009991 (Giovanni Badino).

Domenica 2 giugno a Racconigi l’edizione 2019 dell’ormai tradizionale camminata podistica StraRacconigi, la cui organizzazione, in base ad un accordo con le scuole cittadine, verserà un euro per ogni bambino o ragazzo partecipante agli istituti scolastici di riferimento affinché vengano spesi in materiale didattico.

Il percorso, con partenza ed arrivo in piazza Castello, misura 5,5 chilometri. L'iscrizione avrà un costo di 6 euro con maglietta tecnica in omaggio ai primi 1000 iscritti. È possibile iscriversi direttamente sul luogo di partenza domenica 2 giugno dalle ore 8 e fino a 20 minuti prima della partenza.

Info: posta@atleticaracconigi.it, www.straracconigi.it o cell. 348.5162511

Si svolgerà domenica 2 giugno a Sanfront l’edizione 2019 della “Dui pas en salute”, proposta da varie associazioni di volontariato. Una passeggiata non competitiva aperta a tutta la popolazione, che si snoderà lungo alcune delle principali vie del territorio comunale.

Il programma della giornata prevede il ritrovo e le iscrizioni alle ore 15 in Piazza Statuto, presso l’ala comunale. Alle ore 16 la partenza. Due ore più tardi l’arrivo in Piazza Statuto. Il percorso si snoda per una lunghezza di circa 7,5 km totalmente su strada asfaltata. Durante la passeggiata ci sarà un “punto tappa” in località Mombracco, predisposto per la distribuzione di acqua, tè e aperitivi. Al termine della camminata sarà consegnato un pacco gara (fino ad esaurimento) con premi offerti dalle varie associazioni e dagli sponsor. Seguirà la lotteria.

L’iscrizione costa 5,00 euro (3,00 euro per i bambini fino a 10 anni) e l’intero incasso verrà quest’anno devoluto quest’anno alla Parrocchia S. Martino di Sanfront per l’acquisto di un sistema di amplificazione per processioni. Gli organizzatori informano che la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica.

Domenica 2 giugno, il Lions club organizza a Santo Stefano Belbo la passeggiata a sei zampe, aperta a tutti, con o senza cani, dedicata a Lia Ciccarello. Il ritrovo è alle 9.30 in piazza Unità d’Italia per le iscrizioni (7 euro, gratis per i bambini sotto i dodici anni) e la consegna di magliette, borse e gadget. A seguire, la colazione e la passeggiata di circa 4 chilometri per le vie del paese. Alle 11.30, in piazza Umberto I, ci saranno le premiazioni. Alle 13, pranzo a buffet sotto l’ala al costo di 10 euro, a cura della Pro loco. Il ricavato sarà destinato al progetto di pet therapy per gli anziani della casa di riposo.

Maggiori informazioni al numero 32858.26.142.

bruna aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium