/ Curiosità

Curiosità | 02 giugno 2019, 07:59

L’artista irlandese Tom Campell cerca aiutanti per i suoi cani di cartapesta

L’ambizioso progetto di realizzare cento cani è stato abbondantemente raggiunto, ora serve il lavoro di finitura

L’artista irlandese Tom Campell cerca aiutanti per i suoi cani di cartapesta

Sarà un’invasione di oltre 100 cani di cartapesta quella che vedremo a Fossano, Busca e Torino a fine giugno nell’ambito del festival Mirabilia. Si tratta di un’opera realizzata dal visual artist irlandese Tom Campell che da qualche settimana si divide tra Fossano e Busca realizzando workshop con gli studenti delle scuole.

L’ambizioso progetto di raggiungere i 100 cani è stato raggiunto e ora serve un aiuto per le opere di finitura. I cani, protagonisti di vere e proprie invasioni urbane, sono composti principalmente di materiale riciclato ed ecosostenibile e sono di forme e dimensioni diverse con la tecnica della cartapesta. Lo scopo del progetto è quello di sensibilizzare la comunità sul tema del riciclo, della cura degli animali e di permettere ai partecipanti dei workshop di diventare artisti per un giorno e partecipare a una grande e divertentissima azione urbana.

Dal 10 al 20 giugno, Tom Campell sarà nella torre est del castello degli Acaja a portare a termine questa opera. Chi volesse incontrarlo e condividere con lui una parte di questo percorso può scrivere all’indirizzo selene.demaria@festivalmirabilia.it.

Agata Pagani

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium