/ Attualità

Attualità | 07 giugno 2019, 14:17

Con l’arrivo della bella stagione ripartono i "Notturni nelle Rocche": 18 passeggiate estive sulle colline della Sinistra Tanaro

Parte questa sera da Ceresole la 12ª edizione della rassegna che abbina affascinanti percorsi naturalisti ad animazioni teatrali nella natura e ad approfondimenti in tema botanico e faunistico

Con l’arrivo della bella stagione ripartono i "Notturni nelle Rocche": 18 passeggiate estive sulle colline della Sinistra Tanaro

Con questa 12ª edizione raggiungiamo un bel traguardo di longevità per una rassegna che mette in rete 18 Comuni e 25 associazioni del Roero in unico calendario, volto a potenziare le opportunità di fruizione outdoor dei sentieri del Roero".

A parlare è Andrea Cauda, da pochi giorni nuovo sindaco di Montà, qui nella veste di presidente uscente dell'Ecomuseo delle Rocche del Roero, promotore di questa riuscita iniziativa sulle colline della Sinistra Tanaro.

"Il punto di forza di questo evento collettivo – continua – è sicuramente la promozione comune e l’immagine unica che trasmettiamo al fruitore. Insieme alla buona qualità e spirito innovativo di un format turistico che valorizza tutto il Roero nella sua naturale vocazione outdoor, abbinando l’attività fisica con la conoscenza del territorio”.

Il tema del "viaggio" – declinato in un altrove indefinito grazie all’estro e alla creatività di alcune tra le migliori compagnie teatrali del territorio (Macramè, Coincidenze, Perla Corsara, Teatro delle Dieci, Piccolo Teatro di Bra, Teatro di Tela), ma anche un viaggio a km 0 per esploratori contemporanei del proprio territorio – sarà il filo conduttore della 12ª edizione dei "Notturni delle Rocche", rassegna estiva che offre passeggiate notturne con animazioni teatrali nella natura oppure approfondimenti in tema botanico e faunistico.

Le passeggiate, alle quali partecipano da 80 a 120 ogni serata, coinvolgono tutto il Roero (quest'anno, fra i paesi che vi aderiscono, ci sarà anche Monticello d'Alba). Quest'anno sono 18 le serata in programma, a partire dal 7 giugno e fino al 7 settembre.

A coordinarle è l’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in sinergia con 25 Pro loco e associazioni culturali attive sul territorio. Come sempre alle camminate sono abbinate animazioni e letture dalle atmosfere surreali, goliardiche, divertenti e misteriose. Con le 18 date in programma nei mesi estivi, sono quasi 240 le passeggiate con itinerari naturalistici sempre diversi, proposte nell'arco di dodici anni.

"Notturni nelle Rocche" è incentrato su un turismo a km 0, che propone il patrimonio locale in una dimensione inusuale con affascinanti approfondimenti sulla storia e sulla cultura proposti dai migliori divulgatori del territorio e messi in scena nell'ambiente suggestivo e naturale di boschi, castagneti e vigneti, illuminati solo dal bagliore di lumini e torce. Al termine di ogni passeggiata verrà offerto lo spuntino della buonanotte a base di tisane calde, biscotti, prodotti tipici e frutta di stagione. Le passeggiate hanno una durata di due ore circa (compresa l’animazione) e si svolgono su sentieri che non presentano particolari difficoltà tecniche. E’ obbligatorio l’utilizzo di scarpe sportive e si consigliano la torcia e il bastone. Anche quest’anno l'organizzazione raccomanda ai partecipanti di munirsi di tazza o bicchiere. I cani sono i benvenuti, con obbligo del guinzaglio.

Per gli amanti della bici ci sarà il Notturno Bike, oltre che a piedi, è possibile percorrere in mountain bike due passeggiate su itinerari alternativi: martedì 11 giugno e martedì 3 settembre, accompagnati dai maestri dell’associazione Mtb Langhe&Roero (sono obbligatori il casco e le luci. Su prenotazione è possibile noleggiare la bici e l’attrezzatura). I biker si ricongiungeranno al serpentone dei camminatori nei momenti di animazione e rinfresco finale.

In caso di maltempo le passeggiate saranno annullate. Anche quest’anno a ogni partecipante verrà consegnata la tessera punti dei "Notturni". In palio ci sono premi e gadget a chi parteciperà a 6, 12, 18 passeggiate. I premi saranno forniti dai partner tecnici della rassegna: i negozi albesi di abbigliamento e di attrezzature per il trekking e l’outdoor “Bordino Franco” e “Mountain Home” di Alba.

 

IL PROGRAMMA DI GIUGNO

Venerdì 7 giugno a Ceresole d'Alba: passeggiata naturalistica con approfondimento sulla “Battaglia di Ceresole del 14 Aprile 1544”, a cura di Alberto Lusso. Iscrizioni alle ore 20.45 in piazza Don Cordero (davanti al Municipio), partenza ore 21

Martedì 11 giugno in fraz. San Vincenzo a Monteu Roero: passeggiata naturalistica con approfondimento “Roero Arneis: una storia secolare per un vino ritrovato” a cura di Luciano Bertello. Iscrizioni ore 20.45 davanti alla chiesa di frazione San Vincenzo di Monteu Roero con partenza alle ore 21

Venerdì 14 giugno a Cisterna d'Asti: passeggiata naturalistica con approfondimento faunistico sui “Rettili del Roero” a cura della naturalista Lorenza Bar. Iscrizioni alle ore  20.45 in piazza Rino Rossino con partenza alle ore 21

Martedì 18 giugno a Montà: passeggiata naturalistica con animazione teatrale “Sulla rotta del cielo di Argo” con Diego Coscia, Marta Zotti e Daniele Camera. Iscrizioni alle ore 20.45 presso il Centro Outdoor “Valle delle Rocche” in Località Grato. Partenza alle ore 21

Venerdì 21 giugno a Santa Vittoria d'Alba: passeggiata naturalistica con animazione teatrale “Ritorno al futuro (love edition)” con la Compagnia teatrale Coincidenze. Iscrizioni alle ore 20.45 in piazza Marone davanti al Municipio con partenza alle ore 21

Martedì 25 giugno a Santo Stefano Roero: passeggiata naturalistica con animazione teatrale “...Qui volano fiamme di punch e gole di piccione… La corrispondenza di Monet da Bordighera, 1884” a cura di Fulvia Roggero. Iscrizioni alle ore 20.45 in piazza Santa Maria del Podio con partenza alle ore 21

Venerdì 28 giugno a Sommariva del Bosco: passeggiata naturalistica con animazione teatrale “Viaggio verso l’ignoto (in incognito)” con Daniela Cauda, Alessio Negro e Los Refusè. Iscrizioni ore 20.45  in via IV Novembre davanti alla chiesa della S.s. Trinità. Partenza alle ore 21

LE ASSOCIAZIONI E PRO LOCO ADERENTI

In elenco, le Pro loco e le associazioni coinvolte nella rassegna: Amici del Castello Alfieri, Anforianus, Arti e Mestieri di Cisterna, Asfodelo, Bel Monteu, Biblioteca Civica di Ceresole d’Alba, Biblioteca Popolare di Govone, Castrum Aynaldi, Camminare Lentamente, Canale Ecologia, Centro Culturale San Bernardino, Giù la testa, Ass. Franco Casetta, Il Paese, Gli Amici di Baldissero d’Alba, #Paese di Fiaba SdB, Pro Loco Canale, Pro Loco Cisterna d’Asti, Pro Loco Corneliano, Pro Loco Montà, Pro Loco Montaldo Roero, Pro Loco Monticello d’Alba, Pro Loco S.Stefano Roero, Pro Loco Sommariva Perno, MTB Langhe&Roero.). La rassegna è realizzata grazie anche al contributo della Fondazione Crc di Cuneo.

 

PER INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e tutti i dettagli consultare il sito internet dell’Ecomuseo delle Rocche del Roero (www.ecomuseodellerocche.it) oppure contattare il suo ufficio turistico al numero 0173.976181.

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium