/ Attualità

Attualità | 02 luglio 2019, 13:43

Vergne raccolta nel dolore per la scomparsa di Samuele. Questa sera veglia di preghiera in attesa dell’ultimo saluto

Incredulità e sconforto nella frazione narzolese per la morte del 18enne vittima dell’incidente stradale verificatosi nel pomeriggio di ieri a Novello. Si attende il nulla osta del magistrato per fissare le esequie

Samuele Vaira, aveva appena concluso i suoi studi all'Istituto per l'Agraria di Grinzane

Samuele Vaira, aveva appena concluso i suoi studi all'Istituto per l'Agraria di Grinzane

Nella piccola frazione di Vergne c’è ancora incredulità – insieme al dolore della famiglia e al cordoglio dei tanti amici che in queste ore si stanno stringendo ai suoi cari – per la scomparsa di Samuele Vaira, lo studente 18enne vittima nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 1° luglio, del tragico incidente stradale verificatosi sulla Provinciale 58, all’altezza di Novello.   

Erano da poco trascorse le 17 quando la Fiat "Punto" guidata dal giovane è andata a scontrarsi con l’utilitaria condotta da un 58enne residente a Genova, ricoverato poi ad Alba per accertamenti. Nel violento scontro, le cui cause sono oggetto di indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di La Morra e del Comando di Bra, il ragazzo ha avuto la peggio, rendendo purtroppo vani soccorsi che hanno anche richiesto la chiusura della strada per oltre due ore.

Studente all’Istituto per l’Agraria di Grinzane Cavour, Samuele aveva appena sostenuto l’esame di Maturità. La sua perdita getta nello sconforto una famiglia unita e numerosa. Primo di quattro fratelli, insieme a loro il giovane lascia la mamma Bruna e il papà Maurilio, titolari nel piccolo borgo langarolo di un’azienda vitivinicola. "Persone conosciute e stimate – ricorda ancora oggi il sindaco di Narzole Federico Gregorio –. In un paese come il nostro momenti come questo sono un dolore per tutti. Gli siamo vicini".

La salma del giovane è stata composta presso la camera mortuaria dell’ospedale di Alba, in attesa che la magistratura (competente territorialmente è il tribunale di Asti) conceda il nulla osta ai funerali.

Nell’attesa di potergli dare l’ultimo saluto, le comunità di Narzole e di Novello, che il ragazzo frequentava abitualmente, si riuniranno in un momento di preghiera in programma questa sera, martedì 2 luglio, alle ore 21 presso la parrocchiale di Vergne.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium