/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2019, 10:29

Alba, tour de force sul cantiere: riapertura anticipata per la rotonda "della Vigna"

Destinate a terminare anzitempo le criticità che da martedì interessano la viabilità di accesso alla capitale delle Langhe: dalle 14 di oggi, venerdì 5 luglio, l’accesso sud ovest alla città tornerà a essere percorribile anche per i mezzi provenienti dalla tangenziale

Un'immagine scattata martedì, al secondo giorno di lavori sulla rotatoria

Un'immagine scattata martedì, al secondo giorno di lavori sulla rotatoria

Tornerà a essere praticabile dalle ore 14 di oggi, venerdì 5 luglio, la rotonda della Vigna, accesso sud ovest alla città per le provenienze dalla tangenziale albese.

La conferma di quanto già auspicato nei giorni scorsi dal Comune ci è arrivata pochi minuti fa dallo stesso Municipio, dove nel corso della piccola emergenza che ha interessato la viabilità albese a causa del previsto e annunciato cantiere il neo assessore ai Lavori pubblici Massimo Reggio e la dirigente della competente ripartizione, architetto Daniela Albano, hanno operato a stretto contatto coi responsabili della ditta assegnataria dell’appalto, la Edil Scavi di Cuneo, per trovare il modo di contingentare al massimo la durata dei lavori di riasfaltatura della trafficata rotatoria, così da ridurre alla settimana che si accinge al termine la portata dei disagi sopportati dalle migliaia di automobilisti che quotidianamente accedono ad Alba dalle diverse direttrici.
 
Grazie anche alla grande disponibilità dimostrata della stessa ditta, che ha acconsentito alla richiesta del Comune di operare anche in orario notturno, già da oggi la rotonda "della vigna" sarà quindi nuovamente percorribile per due delle sue tre corsie di marcia, cosicché – suppur con qualche minimo rallentamento – tornerà possibile entrare in città tramite l’accesso del cimitero.

In questo modo dovrebbero venire sostanzialmente meno le lunghe code che da martedì 2 luglio hanno caratterizzato la circolazione verso la città specialmente nelle prime ore del mattino, con importanti rallentamenti registrati ancora oggi, venerdì 5 luglio, sia sulla direttrice di corso Canale che per le provenienze da Roddi.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium