/ Eventi

Eventi | 06 luglio 2019, 14:30

Paolo Conte incanta il pubblico dell’Anima Festival (FOTO e VIDEO)

Oltre un’ora di esibizioni senza interruzioni, ma niente “Azzurro”

Paolo Conte incanta il pubblico dell’Anima Festival (FOTO e VIDEO)

Ha fatto velocemente dimenticare la coda all’ingresso Paolo Conte, ieri sera, venerdì 5 luglio, all’esordio della 4° edizione dell’Anima Festival, la kermesse musicale ideata dai fratelli Natasha e Ivan Chiarlo.

Un’orchestra impareggiabile e un’ora e venti minuti di brani che hanno fatto la storia della musica circondati dalla bellezza di un tramonto sul Monviso, dalle Langhe, da una fetta di luna così sottile da sembrare un sorriso appagato.

Trascinati da una verde milonga in una serata estiva a base di Ratafià Conte ha eseguito i brani storici e i più recenti del suo repertorio: Ratafià, Sotto le stelle del Jazz, Come di, Alle prese con una verde milonga, Languida, Snob, Recitando, Dancing, Gioco d’azzardo, Gli impermeabili, Madleine, Vieni via con me, Max, Diavolo rosso, Le chic et le charme, Messico e Nuvole.

Pochissime parole, solo quelle indispensabili per presentare i virtuosi di archi, tastiere, fisarmonica, fiati e percussioni sul palco e un solo bis a dispetto delle attese del pubblico: Conte ha infatti sorpreso non cantando Azzurro, brano che proprio quest’anno compie cinquant’anni, ma optando per una nuova esecuzione di Vieni via con me

A presentare Paolo Conte è stata Natasha Chiarlo che gli ha giustamente attribuito il titolo di “cantautore dell’anima”.

Ora il Festival proseguirà con Giorgia mercoledì 10 luglio, Levante giovedì 11, l’Orchestra sinfonica di San Remo venerdì 12, Antonello Venditti martedì 16, il festival dei 7 Regni sabato 20 luglio e Lorena McKennit domenica 28 luglio.

Agata Pagani

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium