/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2019, 14:16

Cade in bici lungo la “Strada dei Cannoni” e batte violentemente la testa: vicesindaco di Busca recuperato dall’elisoccorso

L’incidente poco fa. Gianmichele Cismondi, 61 anni, in fase di discesa, è caduto a terra, lungo un tratto abbastanza impegnativo dell’ex strada militare. Rotto il casco protettivo, correttamente indossato dall'uomo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Intervento dell’elisoccorso dell’emergenza sanitaria, poco da, lungo la “Strada dei Cannoni”, tra Elva ed il Colle della Bicocca, sullo spartiacque tra Val Maira e Val Varaita.

L’allarme è scattato dopo che un ciclista, in fase di discesa, è caduto a terra, lungo un tratto abbastanza impegnativo dell’ex strada militare, battendo violentemente la testa. Lo dimostrerebbe il fatto che il casco protettivo indossato dall’uomo si sarebbe addirittura rotto nell’impatto a terra.

In sella alla bicicletta Gianmichele Cismondi, 61 anni, libero professionista e vicesindaco di Busca. A confermare la notizia lo stesso primo cittadino buschese, Marco Gallo.

Sono stati immediatamente allertati i soccorsi, giunti in quota con l’elicottero. Dopo la prima stabilizzazione sul posto, la barella con Cismondi è stata caricata a bordo del mezzo aereo. L’equipe dell’elisoccorso ha predisposto il trasferimento immediato dell’uomo a Torino, probabilmente presso il CTO.

La Strada dei Cannoni ospita, proprio quest’oggi, la Pedalelva, pedalata turistica organizzata da Atl, Conitours e Comune, aperta a e-bike e bici tradizionali.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium