/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2019, 18:20

Avvistata a Cuneo Zia Caterina: a bordo del taxi che porta un po' di gioia ai bambini malati di tumore (VIDEO)

Caterina Bellandi è la zia di tutti i piccoli SuperEroi. Ha ereditato il taxi dal marito morto di cancro ai polmoni: “Morto è una parolona dura perchè lui vive su una stella. È nato nel cielo il 24 agosto del 2001. Ed è nato lasciando a me la responsabilità di testimoniare che lui viveva in modo diverso”

Avvistata a Cuneo Zia Caterina: a bordo del taxi che porta un po' di gioia ai bambini malati di tumore (VIDEO)

 

Porta colore, bolle di sapone, magie e sorrisi ovunque vada. E la si sente arrivare da lontano. Perchè girà su un taxi dal clacson musicale e poi è coloratissimo, pieno di pupazzi e disegni con cui trasporta gratuitamente i bambini malati di cancro.

Zia Caterina arriva da Firenze e, in questi giorni, ha fatto tappa a Cuneo per partecipare alla Carovana della Pace di Boves. Il taxi l'ha ricevuto in eredità dal marito morto di cancro ai polmoni: “Morto è una parolona dura perchè lui vive su una stella. È nato nel cielo il 24 agosto del 2001. Ed è nato lasciando a me la responsabilità di testimoniare che lui viveva in modo diverso. Lo faceva trasportando i piccoli complici di questa avventura e non ti fa pagare perchè in cielo non c'è l'euro”.

I bimbi che incontra e che trasporta diventano SuperEroi che fa dipingere sul taxi e che sono diventati personaggi immortali del suo libro da colorare.

Caterina Bellandi si fa chiamare Zia: una zia improvvisata che può fare da sorella alle mamme in difficoltà e viziare i bambini senza il compito di educarli.

È una zia un po' matta e colorata: spara bolle di sapone e indossa sempre un cappello pieno di fiori.

Oggi pomeriggio, lunedì 23 settembre, l'abbiamo incontrata all'ingresso dell'ospedale Carle prima che andasse a trovare i piccoli pazienti della neuropsichiatria infantile.

 

cristina mazzariello

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium