/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2019, 12:19

Scendi in piazza con Greta? Ti giustifica il ministro dell'Istruzione

Con una circolare inviata a tutte le scuole, il ministro Fioramonti invita gli Istituti a "giustificate le assenze occorse per tale mobilitazione"

Scendi in piazza con Greta? Ti giustifica il ministro dell'Istruzione

Il 27 settembre, venerdì prossimo, è in programma un altro grande sciopero per il clima. A Cuneo il corteo partirà da piazza Europa alle 9, per arrivare in piazza della Costituzione. La manifestazione è stata organizzata dalla Consulta giovanile della città e gode del patrocinio del Comune. Si spera di superare i circa 2000 partecipanti del primo sciopero per il clima dello scorso 15 marzo. 

E arriva anche la "benedizione" niente meno che del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti. Tramite di un post pubblicato sul suo profilo Facebook personale, ha reso noto i contenuti di una circolare inviata ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali e ai Dirigenti Scolastici delle Scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado.

Nel documento, il ministro “esprime l’auspicio che le scuole, nella propria autonomia, possano considerare l’assenza degli studenti nella giornata del 27 p.v. (con riferimento a venerdì 27 settembre, data in cui in gran parte d'Italia si svolgeranno manifestazione di protesta globale, ndr.) motivata dalla partecipazione alla manifestazione, utilizzando le ordinarie modalità di giustificazione delle assenze adottate nelle stesse scuole”.

“Si invitano inoltre – prosegue il ministro – i Collegi docenti a valutare la possibilità che tale giornata non incida sul numero massimo delle assenze consentite dal monte ore personalizzato dagli studenti, stante il valore civico che la partecipazione riveste”.

“L’importanza di questa mobilitazione è quindi fondamentale per numerosi aspetti, a partire dalla necessità improrogabile di un cambiamento rapido dei modelli socio-economici imperanti. È in gioco il bene più essenziale, cioè imparare a prenderci cura del nostro mondo”, ha poi aggiunto Fioramonti nel post pubblicato su Facebook.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium