/ Attualità

Attualità | 27 settembre 2019, 15:01

Al ministro Fabiana Dadone il taglio del nastro dell’89ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

La deputata monregalese, da poche settimane ministro della Pubblica Amministrazione, ospite d’onore della cerimonia in programma venerdì 4 ottobre

Al ministro Fabiana Dadone il taglio del nastro dell’89ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

Manca ormai poco meno di una settimana all’inaugurazione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, la prestigiosa manifestazione affermatasi come il più importante attrattore turistico della città e del territorio di Langhe, Roero e Monferrato.

L’appuntamento è al Teatro Sociale “G. Busca” (Piazza Vittorio Veneto, 3) per venerdì 4 ottobre dove il sindaco di Alba Carlo Bo, per la prima volta nel suo nuovo mandato, darà il via a un evento lungo otto settimane.

Al suo fianco ci saranno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena e il presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero Luigi Barbero.

Confermata la partecipazione del Ministro per la Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone e del direttore de La Stampa Maurizio Molinari, in veste di moderatore.

“L’inaugurazione è l’inizio della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba ma rappresenta anche il compimento del lavoro di un anno di tutti gli enti coinvolti. Ringrazio per la sua presenza il ministro, giovane donna della nostra provincia, con un ruolo importante al Governo”, commenta il sindaco Carlo Bo.

Liliana Allena dichiara: “A pochi giorni dall’evento di apertura della stagione di cerca del Tartufo Bianco d’Alba, ci accingiamo a inaugurare un’altra straordinaria edizione del più importante appuntamento enogastronomico dell’autunno.”

C. S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium