/ Eventi

Eventi | 28 settembre 2019, 07:31

Tantissimi eventi e proposte per trascorrere in provincia di Cuneo l'ultimo weekend di settembre

Proloco in città a Bra, Sagra dell’Uva Quagliano a Costigliole Saluzzo, Oktoberfest a Cuneo, Sagra dei Formaggi d’alpeggio ad Ormea, Musica occitana a Demonte, iniziative solidali a sostegno di associazioni di volontariato e tanto altro in tutta la provincia Granda

Tantissimi eventi e proposte per trascorrere in provincia di Cuneo l'ultimo weekend di settembre

Fiere, manifestazioni e sagre


Nella città di Bra sabato 28 settembre si danno appuntamento le Proloco cuneesi per una festa di piazza con le specialità culinarie del territorio, accompagnate da buona musica e da tanto divertimento. L’evento “Pro Loco in Città” prevede la partecipazione di 29 sodalizi che prepareranno sul posto un ricco menù; la manifestazione si svolgerà nell’area appositamente allestita con tavoli e posti a sedere in piazza Carlo Alberto (a partire dalle 18). Ad accompagnare l’evento ci sarà la presenza di Radio Alba. Di stand in stand si potranno assaggiare, tra le tante proposte, anguille in carpione e acciughe al verde, fritto misto dolce e salato, bagna cauda, gnocchi al raschera e tajarin ai funghi, friciule, raviole ai porri o ripieni di carne, agnolotti del plin, spiedini di lumache e frittelle di fagioli, senza dimenticare le dolci pesche ripiene e la torta di nocciole con crema al gianduja. Intanto, nella vicina via Cavour si potrà apprezzare musica dal vivo.

Info: www.prolocopiemonte.it  e www.turismoinbra.it 


Sempre nel braidese, nella frazione San Michele si festeggerà il santo patrono; sabato 28 si partirà alle 14.30 con giochi campestri dedicati ai bambini e alla sera, dalle 20.30, sarà servita la cena. I festeggiamenti si concluderanno domenica 29 con una giornata ricca di eventi: alle 10.30 sarà celebrata la Messa al campo sportivo e alle 11.30 canterà il coro dei Michelini; a seguire, aperitivo con dolci offerti dalla pasticceria Asselle. Alle 16 è in programma l’esibizione di sport cinofili agility e disc dog; seguirà il Nutella party. Alle 21 la compagnia teatrale Der roche, di Montaldo Roero, presenterà una commedia in due tempi di Marco Voerzio. L’ingresso alle serate sarà gratuito.


Nel centro storico di Alba domenica 29 settembre, dalle 14.00 alle 20.00 tornerà la Festa del Vino, manifestazione che porterà in scena, lungo tutto il centro storico della città, le espressioni vinicole più rappresentative del territorio di Langa e Roero.

L’iniziativa consentirà di percorrere l’itinerario dalla Piazza Risorgimento (Piazza Duomo) lungo tutta la “Via Maestra” e la Via Cavour, trasformando per un giorno il centro storico in una ideale ‘via del vino’. Si prevede un banco d’assaggio straordinario con molte etichette rappresentate: dai celebri Barolo e Barbaresco, fiori all’occhiello del territorio, agli altri nobili vini delle Langhe e del Roero: il Nebbiolo d’Alba, il Roero, il Roero Arneis, la Barbera d’Alba, il Dolcetto d’Alba, di Diano e di Dogliani, e molti altri vini ancora. Ogni visitatore potrà effettuare le degustazioni acquistando calice e taschina, con la possibilità poi di scegliere e confrontare i vini proposti in degustazione.

Info: www.gowinet.it


A S. Stefano Belbo sabato 28 settembre ci sarà la “Festa di fine Vendemmia” in piazza Umberto I. Questa si animerà a partire dalle 16 con il parco didattico "Le Colline di Giuca” con giochi in legno per i bambini. Alle 17, sotto l’ala ci sarà il convegno dal titolo "Spighe Verdi: Agricoltura e Turismo per un futuro sostenibile". Alle 18.30 l’aperitivo offerto dal Consorzio di Tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti e con la musica del gruppo “Basso Profilo”. Alle 19 apertura dei punti enogastronomici e musica col gruppo folk “I Pijtevarda”. Alle 21 serata danzante con Marco Zeta e Gigi Chiappin e alle 22 i fuochi d’artificio offerti dalle Cantine Capetta.

Info: www.santostefanobelbo.it


Domenica 29 settembre, dalle 8 alle 18, con ritrovo nel centro storico di Monforte d’Alba, si svolgerà la manifestazione “Ruote nella Storia 2019”, nona tappa del tour di raduni e incontri dedicato agli appassionati di automobilismo d’epoca.

L’evento si aprirà alle 8 con l’accoglienza degli equipaggi e la collocazione espositiva delle loro vetture. Alle 11.15 è prevista un mini sfilata nel borgo Antico e pre-allineamento in Piazza Umberto I con presentazione dei singoli equipaggi e delle vetture. Da qui avrà inizio un giro turistico immersi nelle vigne, su strade panoramiche alla scoperta del territorio del patrimonio Unesco. Nel pomeriggio, dalle 14.30, è in programma la parte pratica di avviamento alla regolarità in un ambiente “tra cielo e vigne” cui seguirà un momento più turistico alla scoperta, con una guida turistica, del Borgo Antico di Monforte, tra le sue viuzze e il suo magnifico anfiteatro.

Info: http://www.cuneo.aci.it/


Sabato 28 e domenica 29 settembre Cherasco tornerà ad ospitare la Festa Nazionale del “PleinAir”, l'incontro annuale dedicato ai camperisti. Alle 11 di sabato i partecipanti saranno accolti in Municipio, nella sala del Consiglio comunale, per i saluti da parte delle autorità cittadine.

Seguirà un aperitivo di benvenuto curato da “Gusta Cherasco” con le eccellenze del territorio. Alle 15 il ritrovo è davanti al Municipio per una visita al centro storico con accompagnamento di assistenti turistici. Info: www.comune.cherasco.cn.it/

Questo fine settimana, sempre a Cherasco, in piazza Alpini, avranno anche luogo la

48^ edizione “Incontro Internazionale di Elicicoltura” e la 14^ edizione “Festival Nazionale della Lumaca in Cucina” a cura dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura. Sabato 28 giornata informativa presso il Palachiocciola in piazza degli Alpini (inizio alle ore 9) e apertura degli stand (ore 9.30), il pranzo popolare (ore 12 e 30), spettacolo di danza e twirling (ore 17.30), il menu “Il classico dei classici” (ore 20) e il Dj set (dalle ore 22).

Domenica 29 mercato della terra per le vie del centro (apertura ore 9), convegno tecnico-scientifico “L’elicicoltura circolare” (Palachiocciola, orario 10-12.30), la parata musicale lungo via Vittorio (ore 10.30), il pranzo della domenica (ore 12.30). Nel pomeriggio lo spettacolo di artisti vari nel centro storico (ore 14.30), esibizione Dj set di Samuel dei Subsonica (ore 18), cena stellata (ore 20) con spettacolo di danza, musica dal vivo di Leo Proglio e nuovamente Samuel.

Per il dettaglio del programma e dei menù consultare il sito www.istitutodielicicoltura.it


A Lequio Tanaro si festeggia San Michele, patrono del paese: sabato 28 settembre è in programma la Cena dell’Amicizia. La giornata di domenica vedrà protagonisti i prodotti della terra e gli agricoltori con la messa nella Parrocchiale alla quale seguirà la benedizione dei mezzi agricoli. Pranzo presso i locali del circolo Acsi e intrattenimento per i più piccoli in compagnia del Ludobus proposto in abbinamento con il Mercatino Local.


A Scarnafigi, fino a lunedì 30 settembre, è in programma la Festa dei Corpi Santi con celebrazioni religiose e divertimenti ispirati al Far West e al mondo country. Sabato 28 pomeriggio sarà dedicato ai giochi per i bambini in piazza Parrocchia, a partire dalle 15,30 e accompagnati dalla merenda preparata per tutti; seguirà la cena a base di pasta e con la musica dj set di Roberto Bussi, sempre al Palatenda. Domenica 29 settembre, al mattino la messa e nel pomeriggio, al parco del Castello si terrà l’evento clou della kermesse western, grazie agli spettacoli equestri ideati dai “Quagliotti performance horses and friends”. La giornata si concluderà con la cena a base di riso al Palatenda e le musiche anni ’60 e ’70 a cura di “380 dj”.

Info: https://www.facebook.com/Eventi-e-Cultura-Scarnafigi


A Saluzzo, nel parco di Villa Belvedere Radicati in via San Bernardino 17, domenica dalle 10 alle 19, ci sarà “Autun a la Villa”, la mostra-mercato di prodotti locali tipici sia enogastronomici che di artigianato. L’antica villa, negli ultimi anni del ‘400, era divenuta casina di caccia dei Marchesi e poi trasformata da Ludovico II in dimora nobiliare per ospitare la giovane sposa Margherita di Foix. In questo luogo si festeggerà l’arrivo dell’autunno tra parco, viale e vigna trascorrendo una giornata all’aperto con la possibilità di consumare il pranzo o la merenda con i piatti cucinati dal servizio di catering. Si potrà visitare la mostra "La caccia nei secoli tra arte, cultura, armi e tradizioni” organizzata dai collezionisti dell’associazione Acca. Non mancheranno la musica con il concerto della Corale Musicantum e gli intrattenimenti per i bambini.

Info: https://www.facebook.com/arteterraecielo/


Sempre a Saluzzo, domenica 29 settembre, appuntamento con il Raduno degli artiglieri da montagna “Aosta”. Il raduno di questa sezione degli Alpini si aprirà ufficialmente alle 9.30, con i saluti e i momenti conviviali nel cortile dell’ex caserma “Mario Musso”. Alle 10, poi, ammassamento in Piazza Montebello, con lo schieramento delle associazioni d’Arma, di gonfaloni, stendardi, labari vessilli e gagliardetti, per l’alzabandiera delle 10.15, con gli Onori ai Caduti.

Alle 10.20 il saluto del presidente del Comitato Artiglieri, generale Giacomo Verda, e a seguire discorsi delle autorità e degli ospiti intervenuti. Alle 11 sfilata per le vie cittadine (Corso Piemonte, Corso Italia sino al sagrato della Cattedrale). In Duomo, alle 11.30, Monsignor Cristiano Bodo, vescovo di Saluzzo, officerà la Santa Messa. A seguire, pranzo nelle ex scuderie della Caserma “Mario Musso”. Info: https://www.anasaluzzo.it


Questo fine settimana a Sampeyre ci saranno la Fiera di San Michele e la Sagra delle Raviole all’insegna del “No plastica” con stoviglie compostabili. Il programma della manifestazione prevede l’esposizione e vendita di prodotti locali, intrattenimenti, animazioni e balli, degustazioni delle vere raviolas di Sampeyre.

Sabato la fiera aprirà all’interno della tensostruttura, alle 20.00 è prevista la cena, poi musica dal vivo. Domenica la fiera inizierà alle 8.30 con la Fiera della Meccanizzazione Agricola e la Mostra Zootecnica, la Mostra Mercato, la Rassegna delle Sculture con la partecipazione di 10 scultori. Dalle 10.00 la giornata sarà animata da Artisti di Strada, Truccabimbi e Gara delle Rotoballe. Il pranzo è previsto alle 12.00. In pomeriggio ancora animazione e alle 16.00 Nutella Party.

Info e programma completo: www.comune.sampeyre.cn.it


Sabato 28 e domenica 29 settembre a Costigliole Saluzzo è in programma la Sagra dell’Uva Quagliano che, con il suo vino, fa parte delle ricchezze del territorio. Nelle due giornate di fiera in paese si troveranno banchi con prodotti ortofrutticoli del territorio, esibizioni di gruppi per le vie del centro, luna park e numerosi eventi in ristoranti, agriturismi ed aziende agricole della zona.

Sabato 28 settembre: "Workshop di ritratto con Francesco Francia", seguirà l’Apericena in consolle presso la sala polivalente di Costigliole con dj Slushy. Domenica 29 settembre: dal mattino mercatino di prodotti tipici e artigianato locale lungo le vie del paese. Celebrazione della messa presso la chiesa parrocchiale e apertura della Scatolata con ricchi premi per tutti. Alle 11.30 inaugurazione dell'82esima Sagra dell’Uva Quagliano con la partecipazione del gruppo bandistico Santa Cecilia di Costigliole. Apertura del banco ortofrutticolo e degustazione di vino Quagliano e prodotti tipici della nostra terra: dolci, frittelle, caldarroste, a cura della Proloco Ceretto. Spettacoli con la compagnia di burattinai "I Tre Talismani" per tutta la giornata. Alle 15 sfilata degli sbandieratori con la Campania "Borgo Patin e Tesor" in via Vittorio Veneto. Durante la sagra sarà possibile visitare la “Mostra degli Statuti” presso Palazzo La Tour, in occasione della ricorrenza dei 600 anni della concessione. Info: www.comune.costigliolesaluzzo.cn.it


L'Ana (associazione nazionale Alpini) di Busca organizza per domenica prossima, 29 settembre, la quarta “Camminata Alpina sulla collina buschese”, un giro ad anello fino ad oltre 20 chilometri attorno all’Eremo di Belmonte.

Ecco il programma: partenza alle ore 8.30 da piazza Fratelli Mariano, ristoro all'Eremo, passaggio alla Croce e al Monte Pagliano, rientro da via Cascina Abello e Le moie, arrivo alla Casa Alpina, con possibilità di limitare il percorso con deviazione alla Croce e verso Le moie.

Alle ore 12.30 alla Casa Alpina il “pranzo alpino”, cucinato dal gruppo Ana (antipasto, pasta al sugo o con pesto, dolce. Iscrizione alla Camminata 2 euro, camminata con pranzo 8 euro; possibile iscriversi anche alla partenza della Camminata. Consigliato abbigliamento idoneo per un percorso escursionistico di tipo “E” (itinerario privo di difficoltà tecniche), opportunamente segnalato.

Info: tel. 338.5883228 e www.comune.busca.cn.it/


A Cuneo l’edizione 2019 di Oktoberfest proseguirà fino al 7 ottobre in piazza Ferruccio Parri (ex piazza d'Armi), per due settimane all'insegna di birra, bretzel e specialità bavaresi. Nel ricco programma della kermesse anche la Santa Messa all’aperto, in programma domenica 29 settembre alle 10,30. Non mancheranno musica bavarese e band dal vivo per trasformare ogni serata in una festa. Come di consueto, non solo birra e piatti bavaresi ma tanto intrattenimento musicale live; confermata la presenza delle due gettonatissime bande musicali bavaresi dei “Gibierfest Band”e degli “Alpen Vagabunden”, che si alterneranno sul palco del grande padiglione animando con la loro allegria e folklore tutte le giornate dell’evento.

Torna il Luna Park, ricco di attrazioni e novità nell’area verde attrezzata. Divertimento assicurato per tutte le età, con l’antica giostra dei cavalli, le classiche giostre a catene, gli autoscontri, i dischi volanti, ma soprattutto una nuova ruota panoramica di ben 25 metri di altezza, dieci in più rispetto a quella degli anni passati. Per i più audaci, immancabili le giostre da brivido e adrenaliniche, mentre per i più piccoli la scelta è tra tappeti elastici, la casa degli specchi, e colorate giostre con la coda da “acchiappare”.

Per evitare le lunghe code all’ingresso ed essere sicuri di trovare posto all’interno del padiglione riscaldato, consigliata la prenotazione online sul sito dell’evento, sfruttando così il vantaggio introdotto quest’anno dell’ingresso saltafila riservato a chi prenota un tavolo in anticipo. Tutti gli aggiornamenti sui social dell’evento e sul sito www.oktoberfestcuneo.it


Ad Ormea, domenica 29 settembre è in programma la Sagra dei Formaggi d’alpeggio che rievoca l’antica tradizione pastorale secondo la quale, verso la fine di settembre, i malgari scendevano in paese a vendere il formaggio prodotto in alpeggio durante l’estate. In via Roma, dalle 9 in poi, per tutto il giorno, ci sarà il tradizionale mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici e non mancheranno i banchi dei produttori di formaggi. Nel pomeriggio i volontari Pro loco “faranno il burro dal vivo”, “in ta birera”, e proporranno la merenda a base di pane, burro e marmellata o pane, burro e acciughe. Info: www.comune.ormea.cn.it


Spettacoli ed eventi culturali

A Demonte prosegue fino a domenica 28 settembre la tradizionale Festa dei Lou Dalfin “Returnem a casa”; sabato pomeriggio inaugurazione della mostra di liuteria con ghironde, cornamuse, lauti, organetti presentati dai migliori artigiani del settore e, dalle 18.30, “Cassa-crosta”, apericena nei bar del paese con musica dei gruppi Lou Sitour, Jean Paul Faraut, Dario Robi e Fabri. Alle 21.30, al Palatenda, grande ballo con Bogianen e Quimera con ospiti. Domenica 29, alla mostra di liuteria, si affiancherà la mostra di coltelli occitani “Lo Ferre que talha”. Alle 12.30 grande pranzo occitano al Palatenda e, a seguire, concerto dei Lou Seriol e dei Lou Dalfin. Si chiude alle 19 a “Lu Bac” di Festiona con l’aperitivo di commiato.

Info: https://www.facebook.com/ufficioturistico.demontevallestura/


Domenica 29 settembre alle ore 16 il Filatoio di Caraglio ospiterà “Soloacqua”, performance, a ingresso libero, ideata dalla danzatrice, autrice e coreografa Monica Secco e portata in scena dagli artisti del CollettivoArtemovimento. L’esibizione presenta al pubblico un percorso di connessione all’elemento acqua in chiave urbana: acqua contenuta nei secchi o in un acquario, acqua che si mostra, attraverso timidi tentativi, acqua vulnerabile e sensibile, ma anche istintiva e invadente. Soloacqua utilizza una comunicativa semplice, un flusso, la dissoluzione degli orpelli, restituendo al pubblico una composizione che chiede e cerca una relazione, una connessione con uno degli elementi naturali più legati simbolicamente all’aspetto femminile, alla vitalità, alla creazione e alla purificazione. Info: www.filatoiocaraglio.it


Prosegue a Valloriate fino a domenica 29, il Festival “Nuovi Mondi”, il più piccolo festival di montagna del mondo che ogni anno porta nel piccolo centro della Valle Stura migliaia di persone grazie alla presenza di ospiti internazionali, la proiezione di film in prima visione provenienti da tutto il mondo, la presentazione di libri, l’osteria di montagna, il coinvolgimento di un’intera comunità, quella di Valloriate.

Da segnalare nel ricco programma della manifestazione il doppio appuntamento sabato 28 settembre: dalle 18.30, in collaborazione con Montura, il “corridore del cielo” Bruno Brunod, campione del mondo di skyrunning e leggenda della corsa in montagna, racconterà “Il sogno oltre il limite”. Ciliegina sulla torta l’appuntamento finale delle 21 con l’arrivo a Valloriate di uno dei più importanti e popolari cantautori italiani, Francesco Guccini. Di fronte ad un pubblico che si preannuncia imponente presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo libro “Tralummescuro. Ballata per un paese al tramonto”, opera che racconta la montagna abbandonata.

Info e programma: www.nuovimondifestival.it/


Domenica 29 settembre (orario: 10.30-12.30/14.30-18.30) verrà effettuata l'ultima apertura al pubblico per quest’anno di Villa Oldofredi Tadini, a Madonna dell'Olmo, frazione di Cuneo

 Il complesso si sviluppa attorno ad una torre di osservazione medievale a difesa della città di Cuneo. Si compone di un insediamento agricolo e di una parte adibita a “casa di villeggiatura” dei proprietari, i conti Mocchia di San Michele. Nel corso dei secoli vennero effettuati numerosi ampliamenti e arricchimenti, fino alla realizzazione della Cappella nel 1764. Nel 1799 i francesi, che occupavano Cuneo, decapitarono il conte Mocchia per il suo atteggiamento antifrancese; la residenza venne gravemente danneggiata. Il giovane figlio del Conte, Luigi Mocchia, nel corso degli anni successivi restaurò la Villa e la trasformò in residenza permanente, dandole l’aspetto che conserva tuttora. Sposò la contessa Maria Oldofredi Tadini, appartenente ad una antichissima famiglia lombarda, signori del lago d’Iseo e della Franciacorta. Alla loro morte, la villa fu ereditata dai nipoti Oldofredi. I visitatori saranno accolti e guidati dagli attuali proprietari, discendenti degli Oldofredi Tadini. Info: www.villaoldofreditadini.it


Domenica 29 settembre a Rocca de’ Baldi l'appuntamento con la Famiglia Morozzo della Rocca sarà dedicato al racconto della vita e delle piccole cose quotidiane al Castello.

Non sono molti i documenti degli archivi di famiglia specificamente dedicati al Castello, ma l'attenzione e l'affetto dedicatigli dai Morozzo, le informazioni puntuali sul loro Palazzo di Torino e alcuni altri riferimenti consentono di immaginare con molta verosimiglianza come trascorresse la vita in questa residenza estiva della famiglia e di quali oggetti fosse dotata.

Il 29 settembre la visita guidata dell'Arch. Nadia Lovera sarà quindi arricchita di tutti i dettagli sulla vita al castello: dagli arredamenti alle dotazioni di biancheria, dai servizi da tavola alle spese di cucina. Le visite guidate avranno inizio alle ore 14,45 e 16,30 con biglietto di ingresso (intero € 5,00, gratuito Abbonamento Musei). Info e prenotazioni: tel. 351.9568945 e https://www.museodoro.org/#!


Cuneo festeggia nel fine settimana San Michele, il Santo Patrono della Città e per celebrare la ricorrenza, è stato organizzato un programma ricco di eventi. Sabato 28 Settembre, alle 21.00, nel Complesso Monumentale di San Francesco, avrà luogo “Cuneo 1198, storia e leggenda della città triangolare”, spettacolo multimediale, teatrale e musicale sulla fondazione della Città di Cuneo. In piazza Virginio rivivranno momenti e ambientazioni medievali a partire dalle 15 sino a tarda sera. Alle 17, in concomitanza con l'apertura degli stand gastronomici che presenteranno alcuni piatti della tradizione di allora, giungeranno in piazza, accompagnate dagli sbandieratori biancorossi, le ragazze della Cuneo Granda Volley. Alle 21 rievocazione storica nel complesso di San Francesco a cura del gruppo Gai Saber con ingresso libero. Domenica 29 Settembre alle 18.00 nella Cattedrale ci sarà la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Piero Delbosco con la partecipazione dei Sacerdoti della Città e del Coro della Cattedrale. Alle 21.00, sempre nella Cattedrale sarà possibile assistere al Concerto Organistico del Maestro Luca Benedicti. Info: http://www.comune.cuneo.it/

Domenica 28 settembre avrà luogo la seconda delle due visite guidate, condotte dallo storico Giovanni Cerutti, alle tombe storiche ed artistiche del cimitero urbano e del cimitero israelitico di Cuneo. La partecipazione è libera e gratuita ma occorre prenotare telefonando all’Azienda Turistica Locale (0171690217). La partenza è prevista alle ore 15.30 dall’ingresso principale del cimitero urbano. In caso di maltempo la visita sarà annullata.

 

Iniziative solidali


A Cuneo, in corso Dante angolo Corso Nizza lato destro, sabato 28 settembre sarà possibile incontrare i volontari di ABIO Cuneo (Associazione per i bambini in ospedale) che offriranno un cestino di pere a coloro che vogliono sostenere l’associazione. Grazie a questo straordinario contributo, le Associazioni potranno realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria. Per l’intera Giornata ai bambini saranno dedicati palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà e all’#orgoglioABIO. Sempre sabato i volontari ABIO saranno presenti a Mondovì in corso Statuto davanti alla pasticceria Comino per incontrare e far conoscere la propria attività. Altri appuntamenti in provincia sono a Fossano (Piazza Manfredi), Saluzzo (Corso Italia) e Savigliano (Piazza del Popolo).

Info: www.abio.org e www.facebook.com/ABIO-CUNEO


Passa anche dalla provincia di Cuneo l’appello dell’ADMO, con le iniziative organizzate in concomitanza della Giornata Mondiale dei Donatori. Gli appuntamenti sul territorio saranno sabato 28 Mondovì (corso Statuto) e Savigliano (piazza Santarosa). Insieme a ADMO, i medici e biologi delle Aziende sanitarie e ospedaliere locali a disposizione per sciogliere dubbi e incertezze sul tema, i volontari delle altre associazioni del dono, i volontari AIL a testimoniare la loro attività nella lotta alla leucemia.

Il tutto allietato dalla presenza dei Clown di Corsia di VIP Italia Onlus. Sul sito www.admopiemonte.org tutte le info sull’iscrizione e sull’eventuale donazione con la possibilità di preregistrazione on line per ricevere via mail tutta la modulistica necessaria e velocizzare la procedura di iscrizione in piazza.


A Villafalletto, domenica 29 settembre appuntamento al parco del Maira con la settima corsa organizzata dagli Amici del Maira. Il ritrovo è alle 8,30 ai ruderi del castello. Sono previste tre partenze: alle 9,30 partenza giovani (fino alla leva 2006) - percorsi da 400 a 1.000 metri -; alle 9,45 partenza camminatori - percorso da 3,5 a 7 km -; alle 10 l’ultimo via per i corridori che saranno impegnati su un percorso di 7 km. Sarà premiata la società più numerosa in memoria di Toni Martorana. Il ricavato delle iscrizioni (a offerta libera) sarà devoluto all’Aisla, l’associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica, sezione di Cuneo. Info: https://www.facebook.com/AmiciDelMaira/


A Mondovì Piazza, domenica 29 settembre, avrà luogo la sesta edizione della Passeggiata a sei zampe a cura della Lida Mondovì-Carrù-Ceva con l’obiettivo primario di raccogliere fondi a favore dell’associazione Galgo Libre O.D.V. che da anni si occupa della tragica situazione dei galgos (levrieri) in Spagna, cani nobili e dolcissimi che vengono torturati e uccisi con estrema crudeltà dagli stessi uomini che dovrebbero proteggerli.
Il ritrovo è previsto per le 10 in Piazza Maggiore dove sarà possibile in mattinata visitare, su prenotazione, il Museo della Ceramica. Per chi arriverà solo al pomeriggio l’appuntamento è alle ore 14,00 per l’apertura delle iscrizioni alla Passeggiata e la consegna dei gadget ai partecipanti a 4 zampe. Alle 15 avrà inizio la passeggiata che si snoderà verso i giardini del Belvedere, la discesa ai parcheggi, Via Carassone, la panoramica Via Carlo Ferrero e Via Vico per tornare al luogo di partenza, dove sarà possibile salire sulla funicolare per una breve visita al quartiere Breo.
Al termine della passeggiata, previsto per le ore 17 in Piazza Maggiore, si terrà la Pesca di Beneficenza indetta per far fronte alle spese per le cure e la rinascita dei galgos salvati dalla soppressione nelle perreras spagnole. Sarà inoltre presente in Piazza Maggiore per l’intera giornata il mercatino solidale. Tutto il ricavato della giornata verrà affidato al termine della manifestazione al Responsabile di Galgo Libre O.D.V. per finanziare le attività di recupero e cura dei cani abbandonati nell'area dell'Andalucia. Info: https://www.facebook.com/LIDA-CarrùMondovìCeva


Per sostenere l’associazione Amici di zampa, che si occupa del canile e del gattile di località Toppino ad Alba, e portare un aiuto agli animali ospitati, l’appuntamento è per il 29 settembre. Dalle 11 alle 17.30 le porte saranno aperte per tutte le persone che vorranno aiutare (servono cibo o coperte per l’inverno), ma anche per chi si vuole rendere disponibile per adottare un animale a distanza o per tornare a casa con un compagno a quattro zampe. Saranno anche in vendita diversi gadget per aiutare l’associazione e verrà presentato in anteprima il nuovo calendario 2020: la giornata al canile, libera a tutti, si concluderà con un rinfresco.

Per informazioni Associazione Amici di Zampa: Barbara 335/6915647 - Paolo 347/5924197 - Daniela 338/3334697 e www.facebook.com/amicidizampaAlba/

Bruna Aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium