/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2019, 11:03

Quando lo sport chiama Bra risponde scendendo… in piazza (FOTOGALLERY)

Oltre 40 società partecipanti e grande risposta del pubblico per l'appuntamento dimostrativo andato in scena domenica 29 settembre sulla Rocca. Ad anticipare la giornata i premi e riconoscimenti della Notte dei Campioni

Quando lo sport chiama Bra risponde scendendo… in piazza (FOTOGALLERY)

Dal basket al judo, dall’atletica all’alpinismo, dal tiro con l’arco alla danza. E ancora bocce, scacchi, ping pong e molti altri. Lo sport per tutte le età, declinato nelle diverse discipline ospitate sulla Rocca di Bra, ha fatto da cornice, domenica 29 settembre, a un appuntamento che ha chiamato all’appello oltre 40 società partecipanti. Stiamo parlando di “Sport in Piazza”, la manifestazione che ogni anno è animata da fervida passione per l’attività ludico-atletica.

Piccoli campi da tennis, calcio, pallavolo o ring da combattimento, stand informativi e spazi gioco sono stati presi d’assalto da centinaia di giovanissimi che, sotto la guida di tecnici esperti, si sono cimentati nelle prove allestite dalle associazioni sportive e di volontariato del territorio a partire dall’hockey, che da queste parti vanta una storia di grande tradizione.

Non poteva mancare una palestra a cielo aperto che ha visto protagonista lo zumba e tanti esercizi di fitness moderno, utili per ritrovare il peso forma dopo le vacanze estive, per cui più lavoro di pesi, più lavoro aerobico, più corda e sicuramente meno aperitivi.

A corollario di un pomeriggio all’insegna della pratica sportiva vissuta all’ombra della Zizzola, le esibizioni delle scuole di danza, twirling, balli di gruppo e una dimostrazione di eleganza e coordinazione dell’arte marziale più popolare del mondo, il taekwondo.

Molto apprezzati anche gli spettacoli animati dalla scuola di circo che ha coinvolto i più piccoli permettendo loro di riscoprire il senso del gioco e del divertimento che sta alla base dello sport.

Per la gioia degli appassionati di tennis e di sport in generale, era presente anche il campione ATP braidese Matteo Donati dell’Academy Match Ball, che si è prestato gentilmente alle foto con i talenti in erba.

Insomma, una giornata all’aperto che tanto è piaciuta alle famiglie diventate testimonial dello sport inteso come veicolo di benessere, integrazione, di socializzazione ed inclusione.

Ma la ricca offerta braidese non si è fermata certo qui. Voli assistiti in mongolfiera e, in serata, tutti in piazza Caduti per la Libertà, per ascoltare la storia dell’alpinista torinese Carlalberto “Cala” Cimenti, ospite del Cai con il contributo del Panathlon Bra.

 

LA NOTTE DEI CAMPIONI

Ma prima i riflettori si erano accesi per la Notte dei Campioni. In piazza Spreitenbach sono stati esaltati i successi di giovani promesse braidesi che nel corso della passata stagione sportiva, hanno ottenuto medaglie e piazzamenti in campionati e classifiche di vario livello. Riepilogando.

Per l’atletica: Umberto Brero; Andrea Perlo, Lorenzo Perlo e Gina Spitaleri.

Per il twirling: Francesca Carnevale; Alessia Luca e Giulia Carnevale; Carlotta Tarditi E Ludovica Gerbaldo; Carlotta Petiti; Cristina Marmo; Emily Hamdi; Miriam Hamdi; Lucia Cappello; Nicole Barbero; Rachele Tribolo; Marta Cappello; Anna Russo; Alice Grussu; Arianna Gallo; Elena Masoero; Martina Manzon, Fabiana Gerbaldo; Melissa Piu; Sofia Oricco; Sofia Raffaele; Rebecca Vanadia; Maia Tavella; Alice Lusso; Melissa Corigliano.

Per la pallavolo, premiata la Libellula Volley, squadra di serie C 2018-19 per la Vittoria della Coppa Piemonte, Prima in serie C e promossa in B2. Riconoscimenti ad Oriana Arduino; Martina Biestro; Rossana Cammardella; Elisa Cammardella; Anna Montà; Chiara Martina; Stefania Garnero; Francesca Abrate; Alice Panetta; Cristina Vinciarelli; Nicole Arione; Francesca Conte; Alessia Ghione; Under 14 con Giuliano Biestro; Martina Biestro, Davide Panero, Samantha Binello; Busato Greta; Gallo Anna; Bianco Francesca; Bianco Eleonora; Zimbardi Sofia; Stankovic Sara; Stankovic Alessia; Sicca Arianna; De Andreis Emma; Audisio Letizia; Garziera Gaya; Talarico Rebecca; D’Orta Ludovica; under 13 Giuliano Biestro; Martina Biestro; Davide Panero; Samantha Binello; Gallo Anna; Rolando Marialivia; Talarico Rebecca; La Rosa Serena; Garziera Gaya; Galizia Aurora; Ndoja Melissa; Lanzoni Sofia; Bruno Federica; Quasso Federica; D’Orta Ludovica.

Per la pallapugno: Violano Nicola Pio; Vicari Matteo; Mollo Ludovico; Cagnazzo Irene; Elisa Cane. Per le bocce: Caviglia Rossano; Bertini Eros; Bressi Maurizio; Fasano Cristian; Mana Andrea; Mamino Andrea; Gastaldi Gianni; Panero Piero; Bessone Enrico; Abate Carlo; Gioda Giovanni; Rainero Nando; Rosa Fulvio; Mulassano Giovanni.

Per il judo: Canonica Edoardo; Murettino Giorgio; Bertello Alessandro; Plasmati Damiano Ariano Mattia; Cavaglià Marika; Grussu Davide; Ionescu Stefan; Labate Federico; Macis Jennifer; Voitale Simone; Zabava Rares Marian; Ariano Lorenzo; Moramarco Francesco; D’apriano Emanuele; Fiore Martina; Haxhija Nikolò; Said El Mahyaoui.

Per la danza: Donatella Poggio; Elena Morino; Marta Ceccotti; Melissa Marangon; Rebecca Marangon; Roberta Montà; Vittoria Morino; Grande Matteo; Ileana Muò, Isabella Villois; Beatrice Bogana; Eleonora Avalle; Marta Damiano; Vittoria Gandino; Viola Martinelli; Rachele Marangon; Celeste Palladino; Chiara Riccardi; Emma Ruberi; Giulia D’Ancona; Alessia Geracitano. E ancora Simona Albri; Elisa Gramaglia ed i diversi corsi.

Per il tiro con l’arco: Marina Tesio; Adele Venturi; Emanuele Barbero; Michea Godano; Riccardo Bergesio; Lorenzo Iacopetta; M. Silvana Cardellino; Fabio Abrate; Luca Capra; Anselma.

Per il calcio, l’A.C. BRA, squadra allievi anno 2003, che ha vinto il titolo regionale nel mese di maggio.

Per il basket: Andrea Lazzari e Fabrizio Gatto per i risultati ottenuti in serie C Gold negli ultimi due campionati.

Infine, l’Unione Nazionale Veterani con i suoi giovani testimonial Andrea Borrelli, Nicolò Busia e Corino Arianna.

Per tutti loro un riconoscimento e tanti applausi. Che dire, Bravi ragazzi! Voi non vi siete dimenticati di Bra e Bra mai si dimenticherà di voi.

Silvia Gullino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium