/ Cronaca

Cronaca | 30 settembre 2019, 16:20

Quattro ragazzini beccati mentre rubano 10 chili di canapa light in un'azienda di Garessio

L'azienda fornisce i negozi del gruppo "The Seed Side". Dopo due furti, per un danno quantificato in oltre 30mila euro, il titolare dell'azienda agricola ha piazzato delle fototrappole. Il furto mancato ieri pomeriggio, responsabili due 16enni, un 18enne e un 20enne

La porta d'ingresso del negozio di via Vittorio Amedeo Secondo

La porta d'ingresso del negozio di via Vittorio Amedeo Secondo

Un cartello sulla porta del negozio "The Seed Side" di via Vittorio Amedeo Secondo a Cuneo avverte della chiusura per furto. E poi aggiunge "Beccati i ladri". Il negozio vende prodotti e derivati legati al mondo della canapa light, quella con thc inferiore allo 0,5%.

A raccontarci l'accaduto il titolare dell'azienda agricola che fornisce il prodotto ai vari negozi  afferenti al gruppo, presenti in tutta Italia. L'azienda si trova in una frazione di Garessio, in frazione Valdinferno.

Sergio Ravotto, raggiunto telefonicamente, spiega: "Ieri stava per consumarsi il terzo furto in poche settimane. La prima volta ci hanno portato via una trentina di piante, sradicandole. La seconda 6 femmine e tante cime. Così abbiamo deciso di mettere delle fototrappole e ieri li abbiamo beccati in flagranza. Avevano già caricato i sacchi, quasi 10 chili di prodotto".

Ravotto, che ha subito un danno quantificato in oltre 30mila euro, ha deciso di attrezzarsi per difendersi dai ripetuti furti. E ieri 29 settembre le fototrappole sono andate a segno.

I responsabili, beccati in flagranza, sono quattro ragazzi della zona, due sedicenni, un diciottenne e un ventenne. Sono stati denunciati. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Garessio. 

Barbara Simonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium