/ Cronaca

Cronaca | 30 settembre 2019, 14:53

Ritrovato (perfettamente illeso) il 48enne torinese disperso in alta Valle Po: stava scendendo autonomamente a valle

L’uomo è stato intercettato all’incirca nei pressi del Lago Chiaretto. I soccorritori lo stanno raggiungendo per accompagnarlo al campo base delle ricerche, dove dovrà fornire ulteriori dettagli su quanto accaduto a far corso dalle 21 di ieri sera, ora dell’ultimo contatto con i famigliari che poi, insospettiti dal mancato rientro, hanno dato l’allarme

Le ricerche di stamattina

Le ricerche di stamattina

Dopo una prima mattinata di ricerche è stato ritrovato, vivo e perfettamente illeso, il 48enne, originario della Provincia di Torino, disperso dalla serata di ieri (domenica) sulle montagne sopra Pian del Re, a Crissolo.

L’allarme era stato lanciato nella mattinata odierna (lunedì) dai famigliari dell’uomo. In seguito, il Soccorso alpino aveva individuato l’auto a Pian del Re, pianoro di partenza per le gite sul massiccio del Monviso e non solo.

Insieme al Sasp, in alta Valle sono giunti, nell’arco della mattinata, i Vigili del fuoco (con il nucleo Saf ed un elicottero), i Carabinieri e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza.

Di poco fa, dunque, la notizia del ritrovamento. L’escursionista, stando alle primissime informazioni che giungono da Pian del Re, pare fosse in fase di discesa, autonomamente, verso valle. Sarebbe stato intercettato nei pressi del Lago Chiaretto.

I soccorritori lo stanno raggiungendo, per poi, accompagnarlo al campo base delle ricerche, dove dovrà fornire ulteriori dettagli su quanto accaduto a far corso dalle 21 di ieri sera, ora dell’ultimo contatto con i famigliari che poi, insospettiti dal mancato rientro, hanno dato l’allarme.

Nicolò Bertola

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium