/ Attualità

Attualità | 04 ottobre 2019, 10:02

Cuneo cerca 6 nuovi agenti della Municipale, Beppe Lauria: "Serve la patente A senza limiti, i 18enni sono esclusi"

Il bando in questione - realizzato in forma associata con i comuni di Fossano, Brossasco, Racconigi e Sampeyre per un totale di 12 posti - è al centro di un'interpellanza del consigliere cuneese

Foto generica

Foto generica

La patente A "senza limiti" è un tipo di patente di guida con limite di età non inferiore ai 20 anni (in realtà 24) che permette di guidare qualunque tipo di motociclo: il suo conseguimento è uno dei requisiti richiesti all'interno del concorso pubblico in forma associata lanciato lo scorso settembre dal Comune di Cuneo assieme a quelli di Fossano, Brossasco, Racconigi e Sampeyre, per la designazione di 12 posti da agente Municipale.

I posti sono così divisi: 6 al Comune di Cuneo, 3 a quello di Fossano e rispettivamente 1 per Brossasco, Racconigi e Sampeyre.

Insiema a questo prerequisito, anche il raggiungimento dell'età di 18 anni; i candidati, quindi, dovranno essere maggiorenni e possedere la patente A "senza limiti". Due elementi conflittuali tra di loro, che creano un vero e proprio vuoto per i neo 18enni.

La questione è stata affrontata dal consigliere comunale Beppe Lauria, che ha presentato un'interpellanza dedicata.

Nel documento, Lauria si chiede anche se i comuni di Brossasco e Sampeyre possiedano o meno un motociclo di proprietà da far utilizzare al futuro agente.

Se ne parlerà in consiglio comunale nei giorni del 28 e 29 ottobre.

simone giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium